14 Aprile 2024, domenica
HomeItaliaPoliticaL'Italia in vista delle nuove elezioni: popolo preoccupato?

L’Italia in vista delle nuove elezioni: popolo preoccupato?


A cura di Ionela Polinciuc


Il delinearsi delle candidature in vista delle prossime elezioni crea preoccupazioni non indifferente al popolo italiano. Vincerà le elezioni chi renderà più dolce il proprio programma?
Si avvicinano le elezioni politiche del 25 settembre e secondo le ultime rilevazioni dei sondaggi, Fratelli d’Italia otterrebbe il 24,2% alla Camera e il 24,3% al Senato. Quasi il medesimo risultato per il Partito Democratico, che avrebbe il 24,0% alla Camera e il 24,1% al Senato. La Lega resta il terzo partito, ma con un distacco di più di dieci punti percentuali, con il 13,4% alla Camera e il 13,3% al Senato. Volerebbe invece Forza Italia con il 10,9% alla Camera e l’11,0% al Senato. Il Movimento 5 Stelle sarebbe invece al 9,5% alla Camera e al 9,2% al Senato. Tutte le altre forze lotterebbero invece soltanto per superare la soglia di sbarramento del 3%, a riuscirvi sarebbero soltanto la nuova alleanza tra Renzi e Calenda, e quella formata da Verdi e Sinistra Italiana.
Si tratta comunque di una statistica provvisoria, l’unica cosa certa è che il popolo è stufo di una classe politica ladra, d’invasione di disperati, per creare una guerra tra poveri. Gli italiani sono stufi di chi non ci garantisce né una sanità decente né pensioni dignitose. Stanchi di ascoltare i leader che sperimentano sempre nuove tecniche di comunicazione per affermare il proprio protagonismo ed egocentrismo multimediale, ovvero di farsi affascinare da facili promesse, spesso non mantenute.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti