8 Agosto 2022, lunedì
Home Sport Calcio mercato: comanda l’Inter

Calcio mercato: comanda l’Inter

A cura di Luigi Rubino ed Antonio Formisano

La squadra più attiva finora è quella nerazzurra che, bilancio alla mano, sta allestendo una squadra competitiva per cercare di riprendersi lo scudetto andato al Milan e la fatidica seconda stella.

Pronte a rispondere soprattutto  Juventus e Milan

Ancora pochi giorni e poi si aprirà ufficialmente (1 luglio) l’edizione del calcio mercato 2022. Durerà ben due mesi, fino al 1 settembre 2022.

Il comando delle operazioni per quanto concerne gli acquisti spetta sicuramente all’Inter. La società di via della Liberazione sta  operando da tempo per potenziare la squadra e cercare di riprendersi quello scudetto sfuggitole nel finale e conquistato dai cugini rossoneri quasi sul traguardo.

Marotta ed Ausilio hanno iniziato il loro lavoro da tempo con acquisti mirati, di qualità  e cessioni  senza dimenticare di far quadrare il bilancio acquisti/vendite.

Partito Perisic a parametro zero, acquistato un portiere giovane, vice Handanovic, come Onana, i due dirigenti, d’accordo con Inzaghi, hanno ingaggiato il centrocampista armeno Mkhitaryan, in scadenza di  contratto con la Roma, il giovane talento dell’Empoli Asllani, destinato a diventare il vice Brozovic, il  giovane difensore del Cagliari e dell’ Under 21 Bellanova.

E non finisce qui. Ultimamente è tornato Lukaku in prestito dal Chelsea.

Poi, smaltita la rosa con le cessioni di qualche attaccante, dovrebbero  arrivare  Bremer dal Torino e poi finalmente, dopo una trattativa che va avanti da oltre un mese, Paul Dybala.

Il mosaico della nuova Inter sarà poi completato con le cessioni piccole e grandi. Tra queste ultime ci dovrebbe essere l’amara cessione di Skriniar per racimolare l’indispensabile tesoretto per far quadrare il bilancio societario.

Tra le cessioni, che dovrebbero essere eseguite in prestito ci saranno anche quelle di  molti giovani e promettenti ragazzi della Primavera che hanno vinto quest’anno lo scudetto di categoria e di altri  ragazzi  che militano in molti club  in Italia o all’estero. Uno su tutti Sebastiano Esposito, un ragazzo di qualità che l’Inter  lo ha già  dirottato con la formula del prestito e contro riscatto, all’Anderlecht.

Tra le squadre in cerca di rinforzi ci sono naturalmente anche le altre.  Sul mercato hanno iniziato le loro manovre di potenziamento anche Milan ed Juventus.  Nei giorni scorsi i rossoneri hanno ingaggiato dal Liverpool l’attaccante Origi, mentre la Juve sta per definire gli acquisti di  Pogba e De Maria.

Lentamente si muovono  anche Roma, Lazio e Napoli.  

 I giallorossi hanno ingaggiato  a parametro zero Matic dal Manchester United e Svilar dal  dal Benfica.

  Il Napoli deve invece risolvere prima di tutto  i rinnovi di contratto  di Mertens, Ruiz, Koulibaly.  I primi due molto probabilmente cambieranno casacca.  Per Koulibaly, De Laurentiis potrebbe cedere il giocatore solo per una grossa cifra.  Con Ospina in uscita, Meret dovrebbe diventare il portiere titolare.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo lunedì 8 agosto 2022

                                   

Oroscopo domenica 7 agosto 2022

                      Ariete (21 marzo-19 aprile)

Oroscopo sabato 6 agosto 2022

                  A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Soverato, “picchiata perché ho chiesto di essere pagata”.

Ha chiesto di essere retribuita per il lavoro prestato come lavapiatti, ma ha ricevuto una vera e propria aggressione fisica con schiaffi...

Commenti recenti