8 Agosto 2022, lunedì
Home L'Opinione Andrea Leanza: ''La criminalità in Italia, ma specialmente al Sud, è da...

Andrea Leanza: ”La criminalità in Italia, ma specialmente al Sud, è da sempre un fenomeno incontrollabile”

A cura di Ionela Polinciuc

La criminalità giovanile rientra tra le problematiche che destano maggiore preoccupazione a livello sociale.I dati nazionali confermano una situazione che si avvicina pericolosamente ad una vera e propria emergenza.Purtroppo bisogna aggiungere che nel nostro Paese l’escalation è più grave che in altri.I delinquenti italiani minorenni aumentano a dismisura; a confermarlo sono i servizi sociali che vedono crescere giorno dopo giorno il numero di ragazzi in carico.Al riguardo e non solo, Giovedì scorso, 9 giugno 2022 a Napoli, si è tenuto un evento di fondamentale importanza. In Italia, a causa della Pandemia e successivamente la guerra ha messo in ginocchio il nostro BelPaese. Il numero dei poveri, sempre più in aumento, i casi di suicidio e violenza domestica crescono in maniera spropositata. Per contrastare questo fenomeno, l’Accademia Auge ha presentato un progetto di sostegno da attuare con i comuni italiani.Presso l’area meeting dell’hotel Ramada di Napoli, il 9 giugno ore 17.00 l’Accademia Auge è tornata a sorprendere. Dopo aver ricevuto quest’anno a Le Fonti Award, il più importante premio italiano per il settore economico, finanziario e legale, prosegue il percorso dettato dal suo rettore Prof. Avv. Giuseppe Catapano, promuovendo un consultorio legale gratuito nei comuni italiani.All’evento hanno partecipato figure importanti, che hanno aperto un dibattito attuale: la povertà, la criminalità, violenza domestica, i nuovi poveri. Tra gli ospiti  Andrea Leanza che ha fatto una riflessione sul fenomeno della criminalità.”La criminalità in Italia, ma specialmente al Sud, è da sempre un fenomeno incontrollabile. Non si possono fare previsioni per la irregolarità con la quale cresce e si espande. Ci sono momenti di vuoto, momenti di aggressione è tutta strategia. Quindi, a mio parere, pensare di controllare, di monitorare la criminalità è una cosa di veramente impossibile”- afferma il giornalista Andrea Leanza.Il consultorio che propone l’Accademia Auge, senza ombra di dubbio potrebbe essere la boccata d’aria che tutti noi aspettiamo per contrastare la povertà.” Era ora! Mi auguro che i comuni italiani rispondano a questa proposta dell’Accademia Auge. Bisogna sensibilizzare ogni singolo comune. Un singolo comune non fa rumore. ” aggiunge il giornalista Leanza.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo lunedì 8 agosto 2022

                                   

Oroscopo domenica 7 agosto 2022

                      Ariete (21 marzo-19 aprile)

Oroscopo sabato 6 agosto 2022

                  A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Soverato, “picchiata perché ho chiesto di essere pagata”.

Ha chiesto di essere retribuita per il lavoro prestato come lavapiatti, ma ha ricevuto una vera e propria aggressione fisica con schiaffi...

Commenti recenti