26 Settembre 2022, lunedì
Home L'Opinione Domenico Lamorte: '' Quelli che stanno in difficoltà hanno bisogno di aiuto''

Domenico Lamorte: ” Quelli che stanno in difficoltà hanno bisogno di aiuto”

A cura di Ionela Polinciuc

Le conseguenze del Covid sono enormi, come sappiamo tutti, e su tutti i piani.Per il settore del non profit è l’ora di raddoppiare gli sforzi, dati i nuovi bisogni sociali emersi con la stagione del Covid e in questo senso il rapporto con il settore della finanza è decisivo. Il tema sarà approfondito il giorno 14 maggio, quando a Corbetta si terrà un convegno all’insegna del volontariato. Diverse associazioni si riuniranno per cercare di trovare più soluzioni possibili per riuscire a tutelare il Terzo Settore.Abbiamo intervistato il Prof. Domenico Lamorte – Presidente emerito, fondatore della FEAV, attualmente Presidente Onorario, per cercare di capire quali sono le problematiche principali del Terzo Settore.

Prof. Lamorte, secondo Lei, quanto è tutelato il Terzo Settore?
La tutele se non vanno in porto le direttive che devono essere ancora emanate, le altre sono state emanate è chiaro che il progetto del Terzo Settore rimane ancora a metà. 

Quali sono le problematiche del Terzo Settore?
Innanzitutto bisogna creare le condizioni. Alcune organizzazioni no profit, non riescono ad entrare nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore. Giustamente, se questi organismi non si mettono in condizione di partecipare attivamente si trovano esclusi. 

Cosa si augura dopo il convegno del 14 maggio? Potrebbe cambiare qualcosa?
Noi abbiamo tanti obiettivi. I nostri sono quelli di far aderire quante più associazioni no profit nei vari settori per creare dei gruppi all’interno del territorio nazionale e quindi al livello locale creare dei progetti di sviluppo insieme alle organizzazioni che aderiscono.

Ha qualche messaggio di speranza da mandare ai nostri lettori?
Bisogna che ognuno faccia la sua parte. Il pubblico deve fare la sua parte, le istituzioni devono fare la loro parte, come anche il privato. Se mettiamo insieme queste tre forze, evidentemente si può raggiungere un obiettivo di sviluppo socio- sostenibile. Quelli che stanno in difficoltà hanno bisogno di aiuto, hanno bisogno di darsi una mano a vicenda ma anche di avere una mano. Non bisogna dimenticare la solidarietà.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi 26 settembre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile)Ancora una volta, il potere è un'arma a doppio taglio. Quando sei quello che chiama sempre i colpi, inizi...

Centrodestra ha vinto le elezioni: Trionfa Giorgia Meloni con il 44%

A cura di Ionela Polinciuc Il centrodestra ha vinto le elezioni politiche 2022. I dati delle proiezioni, e quelli...

Elezioni 2022 -Chiuse le urne, inizia lo spoglio

A cura di Ionela PolinciucSono stati diffusi i primi exit poll. Il popolo italiano, in attesa dei risultati finali.

Oltre 50 milioni di italiani chiamati al voto per rinnovare il Parlamento: Chiuse le urne

A cura di Ionela Polinciuc Sono oltre 50 milioni di italiani chiamati al voto per rinnovare il Parlamento, per...

Commenti recenti