22 Maggio 2022, domenica
Home L'Opinione Intervista Maurizia Cocchi

Intervista Maurizia Cocchi

A cura di Ionela Polinciuc

Buongiorno Maurizia, come nasce la passione per il teatro ? 

Si tratta di un amore nato tra i banchi di scuola, quando alle elementari per la recita di Natale, nonostante una mia grande timidezza, accettavo sempre quando mi proponevano il ruolo, in quel caso era ovviamente l’unica coprotagonista femminile, di Maria.Un amore accantonato fino a quando, ormai grandicella, ho frequentato un corso e per due anni la mia vita è stata lavoro diurno e scuola di teatro serale…subito dopo il passo di licenziarmi per dedicarmi al teatro è stato…forse un po’ folle ma assolutamente inevitabile.Ero partita con il mito dei “drammoni”, il dolore, la sofferenza, la rabbia erano le emozioni che pensavo stessero meglio addosso a me, su di un palco, poi invece mi hanno affidato quasi da subito ruoli comici ed ho scoperto che adoro salire sul palco e far ridere.Amo far ridere la gente. Si può raccontare ogni genere di storia, si può far riflettere, anche facendo sorridere.

Quant’è stato pesante per te il periodo del lockdown? 
Passato un primissimo momento di sconforto, quando le chiusure erano legate solo a piscine, palestre e teatri, è stato un periodo che non posso definire altro che meraviglioso. Ho avuto la fortuna di passarlo insieme ai miei cari e sono stati mesi di grande affetto, sostegno, dialogo profondo.Ma anche, a livello squisitamente personale, scoperta di nuove passioni, studio, idee, nuovi progetti…una straordinaria opportunità per dedicarmi delle attenzioni, mangiare meglio, capire cosa è realmente importante nella mia vita, apprezzare il tempo e il mio giusto ritmo.Anche se il teatro mi mancava e per prima cosa appena è stato possibile abbiamo regalato una prova aperta/spettacolo, a tutto il vicinato, contentissimo di godersi una commedia dopo tanti mesi.

Puoi dire ai nostri lettori dove ti possono vedere esibire? Hai qualche spettacolo in vista prossimamente?
Inviterei tutti i lettori a seguirmi su Instagram o Facebook perché stiamo definendo ora alcune date estive di due commedie divertenti, “La cellulite è per sempre” e “La Signorina Sabrina” e senza dubbio posterò gli eventi.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo domenica 22 MAGGIO 2022

                    Ariete (21 marzo-19 aprile) Hai avuto...

Oroscopo sabato 21 maggio 2022

                  A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Deborah Borsato: ”Usate questo periodo per evolvere, per crearsi una vita felice”

A cura di ionela Polinciuc È difficile da credere, ma tu e solo tu hai la capacità di rendere...

Vaiolo delle scimmie, ipotesi nuova variante più trasmissibile

L'epidemiologo: "Già ne conosciamo 2 e una terza è possibile, singolare trasmissione non legata a viaggi in Africa" Casi...

Commenti recenti