26 Settembre 2022, lunedì
Home News Istat: spesa fornitura acqua 14,68 euro nel 2020

Istat: spesa fornitura acqua 14,68 euro nel 2020

Unc: dato negativo, si interrompe discesa

Secondo i dati resi noti oggi dall’Istat, per la fornitura di acqua nell’abitazione ogni famiglia ha speso nel 2020 14,68 euro al mese.

“Un dato negativo. Anche se si tratta di un rincaro minimo rispetto al 2019, quando la spesa media delle famiglie per la fornitura dell’acqua era pari a 14,62, con una maggior spesa annua, quindi, di soli 0,72 euro, il punto è che dopo i rialzi record registrati fino al 2017, si interrompe il trend in discesa che durava da allora” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“In pratica si eguaglia il primato del 2017, quando si raggiunsero i 14,69 euro, con un incremento dell’8,09% rispetto al 2016, quando era pari a 13,59 euro, +13,20 euro su base annua. Dal 2018, invece, la spesa era sempre scesa, anche se di poco: 14,65 nel 2018, 14,62 nel 2019” conclude Dona.

RICEVIAMO e PUBBLICHIAMO

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Italia Under 21, contro il Giappone in amichevole arriva solo un pari

A cura di Luigi Rubino Finisce 1 a 1 la seconda amichevole dell’Under 21 disputata a Castel di Sangro contro il Giappone. Gara...

Incidente per portiera auto aperta: conseguenze

Prima di tutto, bisogna sapere che chi si mette alla guida di un veicolo deve prestare sempre la massima attenzione.La presunzione di...

Cosa valuta il perito per il mutuo?

Bisogna sapere che il perito del mutuo valuta anche il valore commerciale dell’immobile sotto altri aspetti: il luogo in cui è collocato,...

Quali sono i scontrini detraibili?

Se vi siete chiesti quali sono i scontrini detraibili, ebbene sono detraibili gli acquisti che presentano sullo scontrino le seguenti diciture:Farmaco oppure...

Commenti recenti