30 Giugno 2022, giovedì
Home Italia Cronaca L'accusa degli Usa: "Nuove truppe russe al confine ucraino". Al via incontro...

L’accusa degli Usa: “Nuove truppe russe al confine ucraino”. Al via incontro Di Maio-Lavrov

Secondo un alto funzionario della Casa Bianca la Russia può invadere l’Ucraina “in qualsiasi momento” trovando un falso pretesto. Mosca, infatti, avrebbe aumentato la sua presenza sul confine ucraino con almeno “7.000 militari”, alcuni dei quali sono arrivati nella giornata di mercoledì. Ha quindi definito poi “falso” l’annuncio russo di aver ritirato i soldati.

Lo stesso funzionario ha poi aggiunto che il governo di Putin potrebbe “in qualsiasi momento” lanciare un’operazione che servirebbe come “falso pretesto” per invadere l’Ucraina e che “la Russia dice di voler trovare una soluzione diplomatica, ma le sue azioni fanno pensare il contrario”.

La segretaria al Tesoro americano Janet Yellen, intanto, ha affermato che le sanzioni contro la Russia nel caso di un’invasione dell’Ucraina avrebbero delle “ripercussioni mondiali”. “Noi vogliamo che queste sanzioni gravino soprattutto sulla Russia, ma dobbiamo riconoscere che avrebbero anche delle ripercussioni mondiali”, spiega in un colloquio con l’agenzia Afp.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Berrettini è stato un eroe o un campione troppo prudente?

Per qualcuno è “un eroe”, un generoso altruista come pochi al mondo. Per altri un tennista che ha avuto paura di rischiare...

Tensione nel governo, Draghi rientra a Roma: oggi Cdm sulle bollette

Il presidente del Consiglio Mario Draghi lascia in anticipo il vertice Nato di Madrid e rientra a Roma con un giorno di...

Superbonus 110%, al via indagine su cessione crediti banche

Da Commissione parlamentare di inchiesta un questionario per verificare l’operatività del sistema bancario. L'Ufficio di presidenza della Commissione parlamentare...

Covid Italia, in 7 giorni +50% contagi

Il report Gimbe: aumentano anche ricoveri, intensive e morti. Continuano a salire i nuovi contagi da Covid-19 in Italia,...

Commenti recenti