8 Agosto 2022, lunedì
Home News Tre uomini tornano a camminare grazie agli elettrodi

Tre uomini tornano a camminare grazie agli elettrodi

A cura di Ionela Polinciuc

La medicina rigenerativa personalizzata potrebbe presto offrire nuove possibilità di trattamento per le lesioni al midollo spinale. Tre uomini tornano a camminare grazie agli elettrodi. Li controllano con un tablet, progettato a Losanna. Fra loro un italiano: Michel Roccati. 

Per i medici era senza speranza

Si tratta di Michel Roccati, un giovane di 30 anni che vive a Torino. Roccati era rimasto paralizzato dopo un incidente in moto avvenuto nel 2017. Grazie ad elettrodi impiantati sul midollo spinale, oggi può camminare, salire le scale e nuotare.

Per ora il comando volontario del paziente passa attraverso un tablet che funge da «cervello» e stimola il movimento. Adesso, per gli scienziati, l’obiettivo è arrivare a un «by-pass» wireless capace di raccogliere gli impulsi elettrici nel cervello e inviarli a un chip impiantato nel midollo. In poche parole: «scavalcando» la lesione spinale. Già nel 2016 è stato sperimentato su due macachi. Altro passo importante sarà testare il sistema su un maggiore numero di pazienti a un device, comandato con un tablet, progettato a Losanna.

“I primi passi sono stati qualcosa di incredibile, un sogno che si avverava”, ha dichiarato Roccati, uno dei tre pazienti sui quali è stata condotta la sperimentazione. Il ragazzo era rimasto paralizzato dopo un incidente in moto nel 2017. Oggi può camminare, salire le scale e nuotare. “Ora sono in grado di salire e scendere le scale e punto, entro primavera, di riuscire a camminare per un chilometro”, ha dichiarato ulteriormente Roccati.

Il nuovo studio appena pubblicato su Nature Medicine è stato guidato da Gregoire Courtine, dell’Istituto di Tecnologia di Losanna (Epfl), pioniere in questo genere di ricerche, con la partecipazione dell’italiano Silvestro Micera, che lavora fra l’Epfl e la scuola superiore Sant’Anna di Pisa. Il dispositivo consiste in alcuni elettrodi innestati nel midollo spinale che inviano ai muscoli di gambe e tronco gli stimoli elettrici generati esternamente da un tablet controllato da un paziente.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo lunedì 8 agosto 2022

                                   

Oroscopo domenica 7 agosto 2022

                      Ariete (21 marzo-19 aprile)

Oroscopo sabato 6 agosto 2022

                  A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Soverato, “picchiata perché ho chiesto di essere pagata”.

Ha chiesto di essere retribuita per il lavoro prestato come lavapiatti, ma ha ricevuto una vera e propria aggressione fisica con schiaffi...

Commenti recenti