19 Maggio 2022, giovedì
Home News SILVIA FALANGA: TALENTO, SENSUALITÀ E DETERMINAZIONE

SILVIA FALANGA: TALENTO, SENSUALITÀ E DETERMINAZIONE

A cura di Ionela Polinciuc

Oggi ci occupiamo di una talentosa cantante ed artista, che non può definirsi un’emergente. Infatti, se diamo uno sguardo ai suoi trascorsi noteremo che oltre al talento, bravura e bella presenza c’è molto altro ancora.Silvia Falanga, classe 1976, sangue latino partenopeo D.O.C.  ha sin da piccola avuto una spiccata predisposizione e dedizione al ballo, alla musica ed all’arte in generale. Grazie ad una talent scout, all’età di 16 anni, SILVIA sale sul palco nella nuova veste di cantante e si fa apprezzare soprattutto dai grandi interpreti dell’epoca.Da allora, inizia ad esibirsi con vari VIP già noti del mondo musicale.- BREVE SINTESI DI UN PERCORSO ARTISTICO  “onusto di gloria”:Nel 1992, Silvia, inizia come ballerina all’interno del programma televisivo “Ci siamo”, con Gigi Sabani; nel 1993, appare come Vocalist e solista nel programma TV “Grazie mille”, con Nino Frassica;nel 1994, è Solista e vocalist all’interno del programma “Domenica In“, con Mara Venier e Nino Frassica; – Nel 1995, è presente come cantante solista e vocalist all’interno del programma “NUMERO UNO”, con Pippo Baudo;  nel 1996,  partecipa come cantante solista e ballerina, all’interno del programma TV Mediaset:  “SOTTO  A CHI TOCCA”, con Pippo Franco e Pamela Prati;tra il 1998/99, si esibisce come cantante solista e vocalist all’interno del programma TV  “Uno Mattina”, con Antonella Clerici e Luca Giurato;nel 2000, si conferma come cantante solista all’interno del programma TV “Aspettando il 2000”, con Gianfranco D’angelo  ed Eleonora Brigliadori; nel  2001 è cantante solista all’interno del programma TV : “Passaporto per il cinema “ , con Gigi Marzullo; nel 2003,si esibisce come attrice e cantante all’interno dello spettacolo teatrale “Napoli Hotel Excelsior”, di Tato Russo.Tra il 1990/2000, Silvia Falanga. arricchisce le sue esperienze professionali  in vari tour musicali italiani, con cui apre da vocalist e solista gli eventi live nei concerti di: Gianni Mazza, Gianni Nazzaro, Gianni Bella, di Gigi D’Alessio, Peppino Di Capri, e Aleandro Baldi. Produce il Disco dance “Whit your love”, depositato successivamente come “With love” con l’etichetta “Fly Records”; altro progetto è stata la Compilation “TV TOP GHIRL”,  con la partecipazione di vari artisti napoletani;Si forgia ulteriormente con la partecipazione per le musiche indiane del film “ Vrindavan” , come vocalist, diretto dal regista Lamberto Lambertini.Ulteriori esperienze nella Sua carriera sono i tanti concerti esperiti in vari music club, piazze e teatri. S.Falanga, però, supera  se stessa nel proporre il suo nuovo spettacolo “T.Tina and The Falanghettes”,ispirato ad una delle icone della musica internazionale, l’eterna, mitica “Tina Turner”. Spettacolo poi risultato un vero e proprio “show di musica live”. Nel 2016/2017, da una sua intuizione nasce il “trio live”con violoncello, piano e voce, dedicato è mirato alle interpretazioni di brani e canzoni napoletane.Dopo un periodo di riposo incrementato anche dal fermo della pandemia, Silvia riprende in mano la musica ed in particolare quella napoletana che per lei  è quel linguaggio universale per entrare nei cuori delle persone. Infatti, le sue interpretazioni, raramente sono prive di sentimento, perché nascono dal profondo del suo cuore. Sentimenti ed ispirazioni che l’hanno portata in giro per il mondo. Oggi la ritroviamo piacevolmente quale finalista al “Festival di Napoli 2021”, che causa le recenti restrizioni sanitarie è stato rimandato, presumibilmente, a Febbraio 2022.Silvia Falanga, durante il suo brillante cammino a diverse di accompagna a molti personaggi famosi, tra cui ricordiamo: Pippo Baudo, Pippo Franco, Antonella Clerici, Gian Franco d’Angelo, Gigi d’Alessio, Pepino di Capri e tanti altri ancora.Numerosi sono stati i dischi Dance, anche ispirati al mito di Tina Turner.Tanti i traguardi raggiunti quindi, ma, nonostante ciò, Silvia si sente ancora piena d’adrenalina e forte è la sua vivacità. Per questi motivi siamo certi che Silvia ci sorprenderà ancora perché è in atto un nuovo progetto dedicato alla Sua Napoli, una complilation di canzoni napoletane dal titolo: “NUJE SIMMO R’O  SUD “, ispirata ad una canzone di Renzo Arbore.Siamo sicuri che Silvia con la sua naturalezza, il suo grande cuore, saprà nuovamente sorprenderci con il suo vivace spirito e la Sua anima Latina!

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Rimorchiatore affonda a largo Puglia, un morto e 7 dispersi

Un rimorchiatore è affondato al largo delle coste pugliesi, a 50 miglia dalla costa di Bari, forse in acque croate.

Oroscopo giovedi 19 maggio 2022

                               A CURA DI TELEBLULANOTTE

Reati commessi attraverso i mass media: Risponde l’Avv. Melissa Gullà

A cura di Ionela Polinciuc Ormai, viviamo in un’era digitale e comunicare è diventato sempre più semplice e veloce.Una...

PRETENDONO DALL’ITALIA SCELTE DI CAMPO

a cura di Giuseppe Catapano  Il governo e il parlamento italiani dovranno decidere se dare o meno l’assenso a...

Commenti recenti