27 Giugno 2022, lunedì
Home Arte & Spettacolo ‘’Un mondo aperto per una buona politica’’: un libro che fa davvero...

‘’Un mondo aperto per una buona politica’’: un libro che fa davvero riflettere

A cura di Ionela Polinciuc

Si potrà mai costruire un mondo migliore, più pacifico, più giusto, privo di guerre ma con l’impegno di tutti? Una domanda a cui il libro ‘’ Un mondo aperto per una buona politica’’ di Lucio Romano ha trovato una risposta.

Gli autori di questo libro che fa davvero tanto riflettere, sono tutti noti protagonisti della vita pubblica.

Minuziosamente, illustrano l’Enciclica di Papa Francesco, grazie alla loro competenza ed elevato esperienza. La voglia di custodire con grade cura la democrazia nutrita dalle radici antropologiche, teologiche, morali che Papa Francesco ha voluto far sapere al mondo intero, fa sì che ‘’ Un mondo aperto per una buona politica’’ diventi una perfetta guida all’insegna del giusto. Il libro, senza ombra di dubbio, facilita il nostro ingresso in un dibattito molto serio che riguarda il valore universale, cioè di essere prima di tutto fratelli e sorelle per riuscire ad affrontare le numerose e pesanti tragedie che impediscono lo sviluppo dei popoli. Quello della fratellanza universale è un concetto che invita a vedere gli altri come fratelli o sorelle, al di là delle barriere geografiche, del credo politico o religioso e delle differenze socioculturali. È amare il prossimo a prescindere dalle differenze, al di là della vicinanza fisica e del luogo o della religione di nascita. Vuol dire riconoscere, apprezzare e accettare ogni persona così com’è, come si farebbe con un proprio caro, e con amore fraterno.

Abbiamo raggiunto importanti traguardi, il più importante è essere stati al fianco di milioni di persone in cerca di autodeterminazione. Donne, minori, anziani, uomini, comunità che non si rassegnano alla marginalità, alla violenza, all’insicurezza alimentare, alla mancanza di diritti. Infatti, nel libro di Lucio Romano, possiamo trovare spunti di approfondimento, partendo proprio dalle evocative e molteplici parole chiave dell’Enciclica di Papa Francesco.

A partire dalla seconda metà del Settecento, nella società occidentale si inizierà a parlare di diritti, uguaglianza e legalità legati al singolo e non più a nobili, classi o etnie. Ma fu durante e dopo le due guerre mondiali che la percezione dell’individualismo fu compromessa definitivamente.

Il libro mette in evidenza preziosi consigli, infatti, grazie a Saggi di: Antonio Ascione, Francesco Asti, Renato Balduzzi, Domenico Battaglia, Pierluigi Castagnetti, Vannino Chiti, Paolo Corsini, Gianpiro Dalla Zuanna, Lorenzo Dellai, Emma Fattorini, Anna Finocchiaro, Mariapia Garavaglia, Federico Gelli, Pietro Grasso, Alessandro Maran, Carmine Matarazzo, Eugenio Mazzarella, Franco Monaco, Francesco Occhetta, Lucio Romano, Giovanni Solimine, Angelo Spinillo, Gianluca Susta, Roberto Zaccaria, Stefano Zamagni, ‘’ Un mondo aperto per una buona politica ’’si dimostra essere un punto di riflessione dell’anima e della mente, proprio perché, l’anima d’altro canto non si limita a rendere vitale il nostro corpo, è anche l’agente che fa di ciascuno di noi un essere non solo vivente, ma anche cosciente.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Addio al re degli occhiali, Leonardo Del Vecchio aveva 87 anni

E' morto il fondatore di Luxottica e presidente di EssilorLuxottica, Leonardo Del Vecchio. Aveva 87 anni. Del Vecchio era ricoverato in terapia...

Roma-Kiev: Draghi rilancia, tetto a prezzo gas e sblocco del grano

Continueremo a sostenere l'Ucraina dal punto di vista finanziario, umanitario, militare e diplomatico e a stare al suo fianco fino a quando...

Siccità Italia, Curcio: “Non escluso razionamento acqua”

Si va verso lo stato d'emergenza. Siccità in Italia, "non possiamo escludere un razionamento dell'acqua". E' quanto ha detto...

Bagnati nell’Oro!

a cura di Luigi Rubino Piovono medaglie per l’Italia del Nuoto ai Mondiali di Budapest. Per  Paltrinieri  è nuovo...

Commenti recenti