17 Gennaio 2022, lunedì
Home Italia Quirinale, Conte: 'Voto determinante se M5s compatto. Non è il momento di...

Quirinale, Conte: ‘Voto determinante se M5s compatto. Non è il momento di fare nomi’

Per il Quirinale “ciascuno di voi sarà chiamato a esprimere un voto importante, perché verrà a incidere su un passaggio determinante della vita istituzionale del nostro Paese.

Ma questo voto sarà ancora più importante e determinante se saremo compatti e ci ritroveremo a condividere tutti insieme la scelta che saremo chiamati a operare”.

Così il leader M5s Giuseppe Conte ai parlamentari riuniti in assemblea congiunta.

“Ne passerà di acqua sotto i ponti da qui alle votazioni di fine mese. Non è questo il momento di fare nomi, io stesso che pure ho già avuto vari incontri con i leader ed esponenti delle varie forze politiche a partire da quelle di centrosinistra, non ho fatto nomi. Sarebbe prematuro, al limite questo è il momento dei profili. Di nomi ne verranno fuori tanti nei prossimi giorni, non agitiamoci adesso: l’importante è che noi ci confronteremo e decideremo tutti insieme”.

“Come sapete abbiamo già avuto varie riunioni con capigruppo e vicecapigruppo, con tutti i ministri a cui si sono aggiunti anche i vicepresidenti, dopo la legittimazione del voto. Queste riunioni tenute nell’ultimo mese ci hanno consentito di affrontare le questioni preliminari, prevalentemente di metodo che poi discuteremo insieme nell’assemblea congiunta”. “Lavorerò constantemente con i vostri capigruppo, che potranno così puntualmente aggiornarvi, fermo restando che avremo una congiunta la prossima settimana e ne faremo altre anche successivamente. Questo mi consentirà di acquisire le vostre valutazioni e le vostre sensibilità”.

“Siamo il partito di maggioranza relativa e abbiamo un dovere di responsabilità e credibilità verso l’intero Paese: evitiamo di dare l’immagine di andare in ordine sparso e di un Movimento spaccato. Lavoriamo affinché vi sia un’unica posizione compatta del M5S”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Costa: ‘Su Italia a colori va fatta assolutamente riflessione’

"L'Italia a colori è stato indubbiamente un sistema utile e condiviso con le Regioni, ed è fondamentale continuare in questo percorso condiviso.

E’ dovuto il Credito d’imposta per il pagamento del canone patrimoniale per le installazioni pubblicitarie ?

Per ottenere il credito d’imposta destinato ai titolari di impianti pubblicitari privati (o concessi a privati) che hanno versato il canone patrimoniale...

Governo apre a richieste Regioni. Speranza: ‘Tavolo tecnico’

Uno spiraglio per la "riconsiderazione" del sistema dei colori per le Regioni e, in attesa di indagini e osservazioni, l'eventuale ipotesi che...

Alla fine cosa sarà ?

A cura di Giuseppe Catapano È sempre molto difficile distinguere le previsioni oggettive dalle speranze personali. Per questo fatico a...

Commenti recenti