17 Agosto 2022, mercoledì
Home Mondo Cronaca nel Mondo Almeno 60 i morti nel rogo dell'ospedale di Nassirya

Almeno 60 i morti nel rogo dell’ospedale di Nassirya

Almeno 60 persone sono morte nell’incendio che ieri sera ha devastato l’unità Covid dell’ospedale Al-Hussein di Nassiriya, in Iraq. Ad aggiornare il tragico bilancio è stato un funzionario dell’obitorio centrale della città irachena, mentre si teme che il numero totale delle vittime possa aumentare ulteriormente.

Dei 60 corpi carbonizzati arrivati all’obitorio, 39 sono stati identificati dalle famiglie, ha riferito la fonte, indicando che gli altri cadaveri sono difficili da identificare. Il bilancio potrebbe crescere ancora, in quanto alcuni pazienti risultano ancora dispersi.

Il rogo – provocato dall’esplosione delle bombole di ossigeno secondo una fonte sanitaria della provincia di Dhi Qar, dove si trova Nassiriya – ha devastato per diverse ore il reparto Covid dell’ospedale, che disponeva di 70 posti letto, e ha provocato il caos, con vigili del fuoco, soccorritori e residenti che cercavano di portare via i malati dall’edificio.

Il direttore dell’ospedale e l’ufficiale sanitario provinciale sono stati sentiti dalla polizia e sospesi dal premier Moustafa al-Kazimi, che ha anche dichiarato tre giorni di lutto nazionale per i “martiri” di Nassiriya. Manifestazioni di rabbia sono esplose dopo la tragedia per denunciare la cattiva gestione del sistema sanitario e l’inefficienza delle autorità pubbliche

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo domenica 14 agosto 2022

                      A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Oroscopo sabato 13 agosto 2022

                  A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Oroscopo venerdì 12 agosto 2022

                              A CURA DI TELEBLULANOTTE

Oroscopo giovedì 11 agosto 2022

                             Ariete (21 marzo-19 aprile)

Commenti recenti