29 Luglio 2021, giovedì
Home Arte & Spettacolo Riaperture di cinema e teatri, il piano di Franceschini

Riaperture di cinema e teatri, il piano di Franceschini

Il ministro della cultura Dario Franceschini ha illustrato nell’incontro con gli esperti del Comitato tecnico-scientifico, una proposta scritta per riaprire in sicurezza appena sarà possibile cinema e teatri.

Riapertura in zona gialla

 Nelle regioni che torneranno in fascia gialla, le sale e gli spettacoli all’aperto possano ripartire con più posti a sedere. Se adesso i protocolli validati dal Cts prevedono il 25% di capienza massima nelle sale e un tetto di 200 spettatori al chiuso e 400 all’aperto, Franceschini vorrebbe aprire a 500 spettatori al chiuso e mille all’aperto e raddoppiare al 50% la capienza massima.

 Il ministro sarebbe favorevole all’obbligo di mascherina Ffp2, mentre non avrebbe mai proposto di imporre il tampone agli spettatori.

L’ultima parola, prima delle decisioni del governo, toccherà al Cts.

Il dibattito nel governo

Sale la tensione tra chi vuole alzare al più presto le saracinesche delle attività economiche e chi invece frena, preoccupato per la velocità e la forza delle varianti. Il ministro Roberto Speranza non si stanca di raccomandare massima prudenza ed esclude aperture anticipate nel mese di aprile. Lega e Forza Italia spingono per accelerare e chiedono «coraggio» al presidente del Consiglio, ma Mario Draghi vuole procedere con la massima cautela.

Bisognerà aspettare il nuovo testo del nuovo decreto che verrà rinnovato il prossimo 30 aprile fino a quel momento Draghi non verrà fatto nessun piano nuovo.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti