8 Dicembre 2021, mercoledì
Home La Zampa Salerno, denunciato un padrone di un American Staffordshire. Eseguiva trattamenti estetici vietati

Salerno, denunciato un padrone di un American Staffordshire. Eseguiva trattamenti estetici vietati

Accaduto shock, nel Salernitano. Un proprietario di un American Staffordshire è stato condannato a quattro mesi di reclusione e una multa con il pagamento delle spese processuali per aver fatto tagliare le orecchie al proprio cane. Il motivo? E’ ridicolo ma c’è “estetico”. La notizia è stata diffusa dall’Oipa, Organizzazione internazionale protezione animali. L’accaduto è stato scoperto dopo che i suoi agenti hanno condotto un’operazione Dirty Beauty (Bellezza sporca).  

L’organizzazione ha scoperto che al cane ‘’erano stati tagliati i padiglioni auricolari. Per poter far ammettere il cane alla manifestazione era stato esibito un certificato veterinario che giustificava la mutilazione per motivi di salute dell’animale’’.  E’ sotto accusa anche un falso veterinario. Ed ancora: ‘’I molti controlli delle nostra guardie zoofile a livello nazionale hanno portato a oltre settanta denunce all’autorità giudiziaria, anche nei confronti di veterinari. Questa è soltanto l’ennesima condanna ottenuta, siamo certi che ne arriveranno molte altre’’. Il trattamento illegale che ha subito il cane purtroppo sono vietate dalla Convenzione europea per la protezione degli animali da compagnia di Strasburgo del 13 novembre 1987, ratificata dall’Italia con la legge n. 201/2010.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

La philofobia rallenta la felicità e il benessere generale: ecco la ‘’bestia nera’’ che decide la fine delle relazioni

A cura di Ionela Polinciuc La philofobia rallenta la felicità e il benessere generale: ecco la ‘’bestia nera’’ che...

Ilaria Brunet: Tinge le matasse di lana utilizzando le piante

A cura di Ionela Polinciuc Buongiorno Ilaria, da alcuni anni ti sei appassionata di tintura naturale, ci spieghi da...

Patrick Zaki dalla gabbia degli imputati: ‘Sto bene, grazie Italia’

Si tiene stamattina a Mansura, in Egitto sul delta del Nilo, la terza udienza del processo a carico di Patrick Zaki, lo...

Le mosse dell’Ue per dare ai rider salario minimo e tutele

Il Consiglio Ue sull'Occupazione ha dato il suo via libera per avviare i negoziati su due questioni sociali che potrebbero fare la differenza nel...

Commenti recenti