25 Luglio 2021, domenica
Home Mondo Spagna, è stata approvata la legge dell'eutanasia

Spagna, è stata approvata la legge dell’eutanasia

Qualche giorno fa in Spagna è stata approvata la legge che legalizza l’eutanasia. La proposta è stata eseguita dal partito socialista del primo ministro Pedro Sanchez, registrando 202 voti favorevoli, 141 contrari e due astenuti. Entrerà in vigore tra tre mesi, rivolta alle persone maggiorenni che soffrono di “una malattia grave e incurabili” o di una “condizione in cui non c’è la fanno più a vivere’’. La persona interessata dovrà, dovrà presentare due volte la domanda a distanza di 15 giorni. I passaggi sono ‘lunghi’ ed non è facile ottenerlo. Dopodichè, la palla passerà al medico curante che dovrà inviare la richiesta ad una apposita commissione, che nominerà due professionisti esterni, che dovranno rispondere se dare l’ok o meno.

Continuiamo, la persona interessata dovrà confermare almeno quattro momenti diversi di voler ricevere il trattamento, attenzione, perché potrà anche decidere di ritirarsi. Per la ministra della Salute, Carolina Darias, questa legge è un’importante passo avanti per avere “una società più umana e giusta, che si preoccupi di evitare la sofferenze dei suoi componenti”. Dopo Olanda, Belgio, Lussemburgo, Canada, Nuova Zelanda e Colombia, la Spagna è il settimo Paese al mondo a legalizzare ciò.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti