13 Aprile 2021, martedì
Home Italia Politica Governo Draghi,le quote partito e la lista di viceministri e sottosegretari

Governo Draghi,le quote partito e la lista di viceministri e sottosegretari

Mentre ottiene al Senato la sua prima fiducia su un provvedimento, il dl Milleproroghe (222 i sì, 23 i contrari e 7 gli astenuti), e si appresta a varare il nuovo Dpcm 6 marzo con un’altra stretta in arrivo, con la nomina di 39 fra sottosegretari e viceministri il governo Draghi è praticamente al completo.

67esimo esecutivo della Repubblica Italiana e terzo della XVIII legislatura, in carica dal 13 febbraio 2021, vista la larghissima maggioranza che lo sostiene corrispondente alla quasi totalità dell’emiciclo parlamentare, e vista la pandemia nella quale è nato, si configura come un vero governo di unità nazionale.

Dopo la nomina dei ministri , quella di Draghi per viceministri e sottosegretari è stata un’applicazione del “Manuale Cencelli” in piena regola: l’assegnazione è stata eseguita con precisione chirurgica in base al peso dei partiti. I risultati della partita certificano di fatto, ancora una volta, l’impossibilità per gli italiani di scegliere da chi farsi rappresentare.

L’attuale squadra di “sottogoverno” è composta da 39 membri, di cui 6 viceministri: 19 donne e 20 uomini. Le nomine che stanno facendo più discutere sono la riconferma di Laura Castelli come viceministro dell’Economia, che i critici definiscono non particolarmente qualificata (diploma di Ragioneria e laurea triennale in Economia aziendale, lei stessa si vantava di stare completando, a inizio mandato, un corso in e-learning sul bilancio pubblico nella calda estate romana), celebre per il suo “Questo lo dice lei” indirizzato a Pier Carlo Padoan. Ma anche Lucia Borgonzoni neo sottosegretaria alla Cultura: lei che aveva dichiarato candidamente di non leggere un libro da ben 3 anni.

Le quote ai partiti

Tra i 39 sottosegretari ecco la ripartizione dei numeri (più il capo della Polizia Franco Gabrielli – già, tra le altre cose, vice commissario vicario per l’emergenza terremoto a L’Aquila e poi capo Dipartimento della Protezione civile – cui è stata assegnata la delega ai Servizi):

  • 11 M5s
  • 9 Lega
  • 6 Forza Italia
  • 6 Pd
  • 2 Italia Viva
  • 1 Centro democratico
  • 1 +Europa
  • 1 Leu
  • 1 Nci.

A livello territoriale, viste le polemiche sui ministri provenienti a maggioranza dal Nord, alla fine c’è stato un parziale equilibrio:

  • 16 del Sud o isole (di cui ben 6 dalla Puglia)
  • 7 dal Centro Italia
  • 16 dal Nord (di cui 7 dalla Lombardia).

Viceministri del Governo Draghi

I 6 viceministri sono così suddivisi:

  • 2 M5S
  • 1 Pd
  • 1 Forza Italia
  • 1 Italia Viva
  • 1 Lega.

Ecco i viceministri nominati dal Cdm:

  • Laura Castelli (M5S)
  • Gilberto Pichetto Fratin (Forza Italia)
  • Alessandra Todde (M5S)
  • Teresa Bellanova (Italia Viva)
  • Alessandro Morelli (Lega)
  • Marina Sereni (Pd).

Sottosegretari del Governo Draghi

Ecco i sottosegretari nominati dal Cdm. Successivamente sarà designato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport.

Presidenza del Consiglio:

  • Deborah Bergamini (Forza Italia), Simona Malpezzi (Pd) – Rapporti con il Parlamento
  • Dalila Nesci (M5s) – Sud e coesione territoriale
  • Assuntela Messina (Pd) – Innovazione tecnologica e transizione digitale
  • Vincenzo Amendola (Pd) – Affari europei
  • Giuseppe Moles (Forza Italia) – Informazione ed editoria
  • Bruno Tabacci (Centro democratico) –Coordinamento della politica economica
  • Franco Gabrielli – Sicurezza della Repubblica.

Interno

  • Nicola Molteni (Lega)
  • Ivan Scalfarotto (Italia Viva)
  • Carlo Sibilia (M5S).

Economia

  • Laura Castelli (M5S) – viceministro
  • Claudio Durigon (Lega)
  • Maria Cecilia Guerra (Leu)
  • Alessandra Sartore (Pd)

Sviluppo economico

  • Gilberto Pichetto Fratin (Forza Italia) – viceministro
  • Alessandra Todde (M5S)- viceministro
  • Anna Ascani (Pd).

Lavoro e Politiche sociali

  • Rossella Accoto (M5S)
  • Tiziana Nisini (Lega).

Salute

  • Pierpaolo Sileri (M5S)
  • Andrea Costa (Noi con l’Italia).

Istruzione

  • Barbara Floridia (M5S)
  • Rossano Sasso (Lega).

Giustizia

  • Anna Macina (M5s)
  • Francesco Paolo Sisto (Forza Italia).

Difesa

  • Giorgio Mulè (Forza Italia)
  • Stefania Pucciarelli (Lega).

Politiche agricole, alimentari e forestali

  • Francesco Battistoni (Forza Italia)
  • Gian Marco Centinaio (Lega).

Transizione ecologica

  • Ilaria Fontana (M5S)
  • Vannia Gava (Lega).

Infrastrutture e Trasporti

  • Teresa Bellanova (Italia Viva)- viceministro
  • Alessandro Morelli (Lega) – viceministro
  • Giancarlo Cancelleri (M5S).

Beni e attività culturali

  • Lucia Borgonzoni (Lega).

Esteri e cooperazione internazionale

  • Marina Sereni (Pd) – viceministro
  • Manlio Di Stefano (M5s)
  • Benedetto Della Vedova (+Europa).
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Minneapolis: polizia uccide afroamericano

Daunte Wright un ragazzo afroamericano di 20 anni è stato ucciso dalla polizia al Brooklyn Center, Minneapolis. L’episodio ha...

Serie A, sempre Inter. Vincono e soffrono anche le romane

Inter, sempre Inter, fortissimamente Inter. La trentesima giornata di serie A non cambia, anzi rafforza la leadership nerazzurra. Gara...

Oroscopo della settimana: dal 12 aprile al 18 aprile

Ariete La settimana vedrà Venere lasciare il tuo segno per traslocare in Toro. Se non hai trovato l’amore, vorrà...

Commenti recenti