6 Maggio 2021, giovedì
Home Viaggi & Cucina Viaggi, covid: sconsigliati i 'non essenziali'. L'Ue introduce la 'zona rosso scuro'

Viaggi, covid: sconsigliati i ‘non essenziali’. L’Ue introduce la ‘zona rosso scuro’

Novità per i viaggi. Come avete sentito parlare in questi giorni, a causa del Covid il commissario Ue per la Giustizia, Didier Reynders, ha annunciato l’introduzione delle zone rosso scuro, che verranno applicate per quei Paesi che hanno dei casi superiore o uguale a 500 su ogni 100 mila abitanti, superando però i 14 giorni consecutivi. Infatti, sono stati sconsigliati vivamente quei viaggi non essenziali che si fanno all’interno o all’esterno dell’Unione Europea, se si voglia che la situazione viene migliorata. Con ciò però non verranno chiuse ne le frontiere e sarà possibile muoversi soltanto per esigenze importanti come motivi di lavoro, famiglia e di cura. Coloro che lo faranno saranno sottoposti al tampone al momento della partenza e alla quarantena  quando si arriva. Anche l’Italia ne fa parte purtroppo ma solo le regioni dell’Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Veneto e provincia di Bolzano.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Che cosa succede quando passa il medico fiscale e non trova il lavoratore?

Se il medico fiscale si reca presso il domicilio indicato senza trovare il lavoratore, lascia un avviso, possibilmente a una persona presente in...

Sospensione cartelle fino al 31 maggio 2021

A cura di Luigi Fabriano Contributo Italia oggi  Per le cartelle e gli atti di accertamento stop alle notifiche fino...

Draghi ai ministri del turismo: ‘da metà maggio pass per viaggi in Italia’

Il presidente del Consiglio Mario Draghi "dalla seconda metà di maggio l'Italia riapre ai turisti: la pandemia ci ha costretto a chiudere,...

Operaia morta sul lavoro, due indagati

Luana D'Orazio, giovane operaia e anche giovane mamma, di un bambino di 5 anni. Viveva a Pistoia, con i genitori e il...

Commenti recenti