2 Marzo 2021, martedì
Home L'Opinione Biden, il cattolico che scricchiola

Biden, il cattolico che scricchiola

Il ritratto del 46° Presidente degli USA a cura di Maria Parente

Democratico moderato, il primo presidente cattolico a capo degli States sessant’anni dopo Kennedy, ma anche il più saggio dei suoi 45 predecessori: nonostante il suo mandato sia iniziato da pochi giorni Joe Biden ha già stabilito ben due record che riguardano la sua età . Joseph Robinette Biden, 78 anni compiuti lo scorso 20 novembre, è ufficialmente il Commander-in-Chief più anziano della storia americana. Storia di cui fa già parte perché è stato uno dei più giovani candidati ad essere eletto, nel 1972, al Senato del Paese per lo stato del Delaware. Resta al Senato fino al 2009, quando verrà scelto dal neo presidente democratico, Barack Obama, come suo vice. Una carriera politica da lode, bruciando tappe e tempi, Joe Biden, figura sobria e rassicurante, scende in campo per stanare il Tycoon e la sua politica strampalata- secondo alcuni- che ha messo in dubbio l’alleanza tra le grandi democrazie, incrinando i rapporti con l’Europa, e indebolito lo strumento di difesa comune delle democrazie che è l’Alleanza atlantica, la Nato. Forte dei passi falsi compiuti da Trump, Joe Biden è riuscito a conquistare la fiducia del popolo che lo ha eletto 46° presidente degli Stati Uniti d’America. Non tutte rose e fiori è stato il percorso dalle elezioni all’insediamento: Joe Biden ha dovuto far fronte alle insdie e alla furia di Trump che ha messo seriamente in pericolo la democrazia americana con l’assalto a Capitol Hill. Una parentesi negativa, si spera definitivamente chiusa: Biden sin dai primi momenti di operatività ha firmato ben 17 decreti per spazzar via- quanto prima- ogni traccia del suo predecessore: è l’alba di una nuova era per l’America ma anche per il resto del mondo.

La fede cattolica professata da Biden è sicuramente uno dei tratti distintivi del suo ruolo e della sua personalità; a conferma, tra i materiali della recente campagna elettorale c’era anche il video di un breve incontro con papa Francesco a un’udienza generale, e nei suoi discorsi numerose citazioni hanno suggerito una radice cattolica non di facciata: dall’immagine evangelica della casa sulla roccia, alla  preghiera attribuita a san Francesco d’Assisi  (“dove c’è discordia, unione, dove c’è dubbio, la fede; dove c’è oscurità, la luce”). Tra i grandi temi dell’agenda Biden, poi, in sintonia con il magistero sociale di papa Francesco, ci sono, oltre alle migrazioni, il multilateralismo, l’Europa, la salute pubblica e le misure di contrasto al Covid, la salvaguardia della natura e dell’ambiente, le politiche contro il cambiamento climatico. Ma il tema che lo vede distante dalle posizioni della chiesa è l’aborto.

Con riferimento al punto l’attacco, durissimo, arriva dall’arcivescovo di Los Angeles Jose Gomez, presidente della Conferenza dei vescovi cattolici Usa (Usccb, in pratica la Cei americana) che punta il dito contro il nuovo presidente con un messaggio che nelle ore del giuramento al Campidoglio conquista ampio spazio sui media conservatori e segna già una prima frattura con la nuova amministrazione. Per Gomez le politiche del nuovo presidente, che con la morte del figlio Beau nel 2015 si è ulteriormente avvicinato alla fede, “faranno avanzare il male morale e minacceranno la vita e la dignità umana, in maniera più grave in materia di aborto, contraccezione, matrimonio e genere”.  Autore anche di modifiche e ribaltamenti di decennali posizioni sull’Emendamento Hyde, il provvedimento legislativo che impedisce l’impiego di fondi federali per l’aborto, a meno che non sia a rischio la salute della donna o se la gravidanza è frutto di incesto o stupro, oltre Biden si è ad aver codificato la storica sentenza della Corte Suprema ‘Roe contro Wade’ in materia di aborto. Una decisione che, secondo i conservatori, consentirebbe l’aborto fino al momento della nascita. A conferma delle frizioni tra il mondo cattolico Usa e il neo presidente, viene inoltre ricordato che durante la campagna presidenziale a Biden sia stata negata la comunione da un prete della Carolina del SudChi si tiene lontano dalle polemiche è Papa Francesco, forse, per non inimicarsi la Superpotenza?

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Francia, ex Presidente Sarkozy, condannato 3 anni di carcere

L'ex presidente francese, Nicolas Sarkozy (in carica 16 maggio 2007-15 maggio 2012), è arrivata una sentenza dove è stato condannato a 3...

Varianti Covid19, cosa non convince

a cura di Maria Parente Varianti è la più aggiornata denominazione che siamo soliti ascoltare per identificare il Covid19....

Boxe: A Milano Boxing Night, vince l’italiano Daniele Scardina

Qualche giorno fa, all’evento 'Milano Boxing Night', dove viene consegnato il titolo dell'Unione Europea dei pesi supermedi, l’italiano Daniele Scardina ha battuto lo...

‘Gomorra’ iniziate le riprese della quinta stagione

Sky ha finalmente diffuso le prime immagini della quinta e ultima stagione di Gomorra. Nello scatto si vedono i due attori principali...

Commenti recenti