1 Marzo 2021, lunedì
Home Mondo Cronaca nel Mondo Tunisia oltre al lockown, deve affrontare il vandalismo

Tunisia oltre al lockown, deve affrontare il vandalismo

La Tunisia oltre ad affrontare il lockdown, deve gestire anche il problema degli atti vandalici, accaduti in diversi posti come Elma, Menzel Bouzalfa, Sousse, Gafsa, Biserta, Sidi Bouzid e non solo…

Vedendo la situazione, i poliziotti sono scesi subito in campo, tanto da lanciare anche dei gas lacrimogeni per difendersi e per allontanare gli ‘artisti’ che se la ‘prendevano’ con edifici pubblici e privati.

Indagando, si è scoperto, che ad agitare sono stati oltre 240 ragazzi, tra cui molti minorenni.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pandemia e residenza fiscale

a cura di Pasquale Giordano  L’emergenza epidemiologica covid-19 e le misure adottate a livello nazionale ed internazionale per il...

L’Inter è in fuga. Cagliari e Udinese, squilli salvezza

Nel pomeriggio domenicale di serie A, l'Inter domina il Genoa e lo batte per 3-0. Giornata nera per le due genovesi (anche...

Opere d’arte e libera circolazione

A cura di Luca Filipponi Direttore  Il Decreto Ministeriale 246/2018 ha stabilito regole precise sulla documentazione...

Usa, chi sono i miliziani colpiti da Biden in Siria

 La prima azione militare dell'amministrazione di Joe Biden nella zona orientale della Siria, al confine con l'Iraq, ha colpito due milizie sostenute dall'Iran, Kataib Hezbollah e Kataib...

Commenti recenti