22 Gennaio 2021, venerdì
Home Mondo Politica nel Mondo La figura di Gesù tra i disordini di Capitol Hill: il richiamo...

La figura di Gesù tra i disordini di Capitol Hill: il richiamo di Trump

Fra le insegne multiformi e multicolori agitate dalla folla che il 6 gennaio scorso ascoltava il discorso di Donald Trump e, da esso incitata, si accingeva a dare l’assalto al bianco e classicheggiante Capitol Hill, spuntavano striscioni con su scritto Jesus in grande e qualcos’altro in piccolo (in alto a sinistra nella foto di copertina EPA/Will Oliver).

Cosa vule rappresentare il nome di Gesù fra le grida per il furto delle elezioni e quant’altro si vedeva brandire dai rivoltosi? Tutto si spiega con la presenza e il ruolo delle organizzazioni cristiane fra i fan del presidente sconfitto e non rassegnato.

Prima per importanza fra tali organizzazioni è quella dei cosiddetti Evangelicals, che rappresentano circa un quarto dei cittadini americani bianchi. I cristiani evangelici sono solo una parte dello zoccolo duro dei sostenitori di The Donald, il che invita a guardare al contesto socio-culturale degli Stati Uniti nel tempo che viene. Come molti analisti hanno fatto notare, il fiorire del populismo è stato alimentato dalla disuguaglianza economica crescente già ben prima delle cesura storica del 2016.

Il ticket presidenziale Biden-Harris sembra essere ben cosciente delle sfide sanitarie ed economiche che ha di fronte. Più che in altre nazioni, in quella americana la disuguaglianza ha colpito e colpisce da anni il sistema scolastico e universitario, dove le disparità appaiono sempre più profonde ed è sempre più evidente come la crescita delle frustrazioni identitarie, oltre che economiche e sociali, si accompagni con dei livelli di conoscenza e dei quozienti di intelligenza.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Torta con ‘frutta secca’

Per una ricetta light, vi presentiamo una torta con la frutta secca. Scegliete quello che volete l’importante che rispetti i 170g, noi...

Luca Filipponi e Valerio Giuffrè hanno creato a Spoleto un centro studi di Arte e Filosofia

Arte e Filosofia sembrano essere due attività inscindibili, tanto che Filipponi Luca, Presidente del Menotti art festival Spoleto e Valerio Giuffrè, medico,...

La Scala, debutta in streaming con lo spettacolo ‘Così fan tutte’

Molti teatri in questo periodo di Pandemia, per far compagnia agli appassionati, presentato di tanto in tanto qualche spettacolo. Ora, è toccato...

Piano pandemico 2021-23 : tra prevenzione e etica per le future pandemie

 La bozza del nuovo piano pandemico 2021-2023 ha fatto discutere molto per un passaggio nel paragrafo dedicato agli aspetti etici con i...

Commenti recenti