25 Gennaio 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Napoli, malattia misteriosa post Covid per i bambini: "Esplode dopo settimane dall'infezione...

Napoli, malattia misteriosa post Covid per i bambini: “Esplode dopo settimane dall’infezione di Covid19”

Allarme all’ospedale Santobono di Napoli per 16 bambini ricoverati a causa di gravi complicanze post Covid-19. Come riportato nell’edizione odierna de Il Mattino, si tratta di una sindrome infiammatoria multisistemica che si palesa dopo il virus.

Il primario Carolina D’Anna spiega: “Può rimanere latente anche quattro o sei settimane poi esplode mettendo fuori strada gli stessi medici. Il bimbo ha già avuto il Covid e, dunque, al virus nessuno pensa più. In molti casi poi provoca anche forti dolori addominali: facile ipotizzare una peritonite. La bambina che abbiamo salvato nei giorni scorsi, Luisa, era pronta per la sala operatoria se un collega, per nulla convinto di quella diagnosi, non avesse deciso di mandarla al Santobono”, ha dichiarato il dirigente medico del Pronto soccorso. 

Poi Vincenzo Tipo-direttore dell’Unità operativa di Pronto soccorso- fa chiarezza sulla sindrome: Nei bambini può accadere che quell’infiammazione non si spenga, ma cammini silente raggiungendo tutti gli organi. E quando prende il cuore, i reni o il pancreas, la situazione diventa molto seria“. Infine il primario spiega le terapie per combattere la malattia: “Abbiamo mutuato gli stessi trattamenti ovviamente adattandoli ai nostri piccoli pazienti. Ad oggi, su 16 bambini, uno solo ha avuto bisogno della terapia intensiva, gli altri li stiamo curando così con risultati più che soddisfacenti. Ma stiamo attenti: la malattia è subdola, il vaccino è l’unico rimedio”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Brescia, arrestato medico per aver indotto la morte in pazienti Covid

La città di Brescia, tra le più colpite dall'epidemia, questa mattina si risveglia sotto choc: un medico,in servizio al pronto soccorso dell'ospedale Montichiari in provincia...

Joseph Mengele,il “Dottor Morte” di Auschwitz

a cura di Maria Parente Macchina di sterminio, l'angelo della morte, fanatico di Adolf Hitler, si appassiona al nazionalsocialismo...

Netflix, pronta a diventare il re dello streaming?

Netflix, il colloso digitale, è volato nella borsa Wall Street in modo positivo, infatti ha registrato il 12,83%. ‘Grazie’ alla pandemia, che...

Caccamo, Pietro Morreale è stato fermato per la morte della fidanzata 17enne

Pietro Morreale, 19 anni, il fidanzato di Roberta Siragusa, la 17enne trovata morta in un burrone nelle campagne di Caccamo (Palermo), è stato...

Commenti recenti