29 Luglio 2021, giovedì
Home Italia Economia Fisco 2021,ripartono le cartelle: in arrivo 50 milioni di atti

Fisco 2021,ripartono le cartelle: in arrivo 50 milioni di atti

Dopo lo stop deciso durante l’emergenza Covid, il 31 dicembre scorso è scaduta l’ultima proroga per il blocco dell’invio delle cartelle fiscali, deciso dal governo per dare tregua agli italiani. Nelle caselle degli italiani a inizio 2021 sono in arrivo 50 milioni di comunicazioni, tra atti di riscossione (35 milioni quelli sospesi nel 2020 se si considerano cartelle, ipoteche e fermi amministrativi) e altri 15 milioni gli accertamenti e lettere di compliance.

Lo stop intanto ha creato un notevole buco per l’erario: il gettito delle entrate tributarie erariali derivanti da attività di accertamento e controllo nei primi 10 mesi dell’anno – spiegava il Mef – si è attestato a 6,8 miliardi nei primi 10 mesi con un calo di 3 miliardi, pari a -30,8%. In attesa delle decisioni del governo ci si può comunque tutelare ricorrendo alle regole attuali.  La possibilità di rateizzare le cartelle, di qualsiasi importo, è concessa a tutti coloro che si trovano in difficoltà economica e non possono versare quanto dovuto in un’unica soluzione.

Per debiti fino a 100 mila euro più facile presentare la domanda. Per le richieste presentate entro il 31 dicembre 2021, il decreto Ristori ha elevato da 60 a 100 mila euro la soglia di debito per il quale basta una domanda semplice per ottenere un piano a rate senza la necessità di dover presentare la documentazione che attesti lo stato di difficoltà economica, con l’ammissione automatica alla dilazione ordinaria fino a 6 anni (72 rate).  

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Tokyo. Italia argento nella sciabola con Montano

Un finale che ormai sembra scritto: prima l'illusione, la finale e poi la grande delusione che guasta un po' il piacere della...

Astrazeneca:+31% ricavi trimestre, da vaccino 894mln dollari

AstraZeneca chiude il primo semestre con un aumento dei ricavi del 23% a 15,5 miliardi di dollari e un +31% nel solo...

Scuola: presidi, obiettivo minimo è 60% degli studenti vaccinati

"Aderiamo alla richiesta del Cts, ovvero di perseguire l'obiettivo del 60% degli studenti tra i 12 e i 19 anni vaccinati. Poi parlare di...

Effetto serra e jet stream, così cambia il clima mondiale

Gli eventi estremi intesi come conseguenza del cambiamento climatico sono ancora più consistenti e imprevedibili. La grandine devastante su Parma e Modena (e...

Commenti recenti