27 Gennaio 2021, mercoledì
Home Italia Cronaca Lutto nel design, è morto Ernesto Gismondi. Aveva 89 anni

Lutto nel design, è morto Ernesto Gismondi. Aveva 89 anni

E’ morto a 89 anni il designer Ernesto Gismondi. Il fondatore e presidente di Artemide Group, uno dei principali operatori nel settore dell’illuminazione, pluripremiato a livello internazionale, è stato tra i grandi protagonisti del Made in Italy nel mondo per il design d’avanguardia. “Perdiamo uno dei protagonisti di quel mondo del design che ha reso grande Milano”, ha affermato il sindaco Beppe Sala.

Nato a Sanremo (Imperia) il 25 dicembre 1931, nel 1957 Gismondi ha ottenuto la laurea in ingegneria aeronautica al Politecnico di Milano e nel 1959 ha conseguito la laurea in ingegneria missilistica alla Scuola Superiore di Ingegneria di Roma. Dai primi anni 60 si è dedica alla progettazione e alla produzione di apparecchi per l’illuminazione, fondando nel 1959 con il designer Sergio Mazza Studio Artemide Sas, dal quale si svilupperà il Gruppo Artemide.

Il marchio Artemide è stato caratterizzato fin dall’inizio da una grande attenzione verso il design che gli ha permesso nel corso degli anni di vincere numerosi premi internazionali per i suoi prodotti. L’azienda milanese ha ottenuto il suo primo premio già nel 1967: il prestigioso Compasso d’Oro per la lampada ‘Eclisse’, disegnata da Vico Magistretti. A questo premio ne seguono poi molti altri, a livello nazionale e internazionale, rendendo Artemide una delle aziende simbolo nel settore delle lampade di design.

Nel 2008 ha ricevuto il Premio Ernst & Young “L’Imprenditore dell’Anno 2008” per la categoria Innovation, oltre alla prestigiosa nomina a Cavaliere del Lavoro conferita dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Nel 2009 ha ricevuto il Premio Ernst & Young “L’Imprenditore dell’Anno 2009” per la categoria Comunication. Molti architetti e designer di fama mondiale hanno collaborato e collaborano con Artemide, come Vico Magistretti, Claudio Dini, Richard Sapper, Michele De Lucchi, Achille Castiglioni, Gianfranco Frattini, Jan van Lierde, Zebulon, Andrea Anastasio, Peter Zegers, Adrien Gardere, Toni Corsero, Carlo Forcolini, Carlotta de Bevilacqua.

Gismondi ha ricevuto il Compasso d’Oro alla Carriera con la seguente motivazione della giuria: “Ingegnere aerospaziale, docente universitario e imprenditore, in sintesi: uomo di ingegno poliedrico. Fondatore di Artemide, da subito utilizza i processi di design come fattore distintivo e in questo lungo percorso incentiva e valorizza collaborazioni con il mondo del progetto nazionale e internazionale.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Vaccino Covid, Sanofi disponibile ad affiancare Pfizer nella produzione delle dosi

Sanofi, casa farmaceutica francese, affiancherà la Pfizer nella produzione di oltre 100 milioni di dosi da qui alla fine dell'anno" ha annunciato l'Amministratore...

Giuseppe Conte consegna le sue dimissioni: “Ringrazio l’intera squadra di governo”

Giuseppe Conte ha consegnato le sue dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Conte è uscito in auto dal Quirinale dopo...

Bitcoin , tra futuro e previsioni: diventerà come l’oro

La folle corsa di fine 2020 sembra essersi fermata e il Bitcoin nelle ultime due settimane ha lasciato sul terreno quasi 10mila dollari, passando da...

La cantautrice Halsey, rinvia il tour a causa covid

La cantautrice statunitense Halsey, di recente aveva dichiarato che avrebbe presentato tra qualche mese la collezione per lo skincare, e la musica?...

Commenti recenti