25 Gennaio 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Maradona, le cause della morte: quadro clinico devastante

Maradona, le cause della morte: quadro clinico devastante

Importanti sviluppi sulle cause del decesso di Diego Armando Maradona giungono dai risultati dell’autopsia. Le analisi iniziate lo scorso 2 dicembre, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Telam, hanno escluso la presenza di alcol o droghe nel sangue e nelle urine dell’argentino. Questo il primo, importante esito delle analisi tossicologiche e degli esami strumentali che, tuttavia, hanno evidenziato “l’eccessiva presenza di psicofarmaci” oltre a un quadro clinico “devastante”.

L’esito delle analisi può dunque aprire uno squarcio sulle cause del decesso, anche perché – ha dichiarato all’agenzia Telam uno dei periti nominati dai magistrati – “i dati di laboratorio confermano che Maradona ha assunto farmaci che provocano aritmia senza svolgere allo stesso tempo un trattamento adeguato per i suoi problemi cardiaci. Non ha assunto alcun farmaco per il cuore ed è un dato di fatto che nel periodo di degenza non gli siano stati prescritti esami per tenere a bada il suo complicato quadro cardiaco”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Brescia, arrestato medico per aver indotto la morte in pazienti Covid

La città di Brescia, tra le più colpite dall'epidemia, questa mattina si risveglia sotto choc: un medico,in servizio al pronto soccorso dell'ospedale Montichiari in provincia...

Joseph Mengele,il “Dottor Morte” di Auschwitz

a cura di Maria Parente Macchina di sterminio, l'angelo della morte, fanatico di Adolf Hitler, si appassiona al nazionalsocialismo...

Netflix, pronta a diventare il re dello streaming?

Netflix, il colloso digitale, è volato nella borsa Wall Street in modo positivo, infatti ha registrato il 12,83%. ‘Grazie’ alla pandemia, che...

Caccamo, Pietro Morreale è stato fermato per la morte della fidanzata 17enne

Pietro Morreale, 19 anni, il fidanzato di Roberta Siragusa, la 17enne trovata morta in un burrone nelle campagne di Caccamo (Palermo), è stato...

Commenti recenti