22 Luglio 2024, lunedì
HomeItaliaCronacaMaradona, le cause della morte: quadro clinico devastante

Maradona, le cause della morte: quadro clinico devastante

Importanti sviluppi sulle cause del decesso di Diego Armando Maradona giungono dai risultati dell’autopsia. Le analisi iniziate lo scorso 2 dicembre, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Telam, hanno escluso la presenza di alcol o droghe nel sangue e nelle urine dell’argentino. Questo il primo, importante esito delle analisi tossicologiche e degli esami strumentali che, tuttavia, hanno evidenziato “l’eccessiva presenza di psicofarmaci” oltre a un quadro clinico “devastante”.

L’esito delle analisi può dunque aprire uno squarcio sulle cause del decesso, anche perché – ha dichiarato all’agenzia Telam uno dei periti nominati dai magistrati – “i dati di laboratorio confermano che Maradona ha assunto farmaci che provocano aritmia senza svolgere allo stesso tempo un trattamento adeguato per i suoi problemi cardiaci. Non ha assunto alcun farmaco per il cuore ed è un dato di fatto che nel periodo di degenza non gli siano stati prescritti esami per tenere a bada il suo complicato quadro cardiaco”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti