24 Gennaio 2021, domenica
Home Italia Cronaca Successo, fortuna ma anche discordia e dolore: le mille sfumature di Diego...

Successo, fortuna ma anche discordia e dolore: le mille sfumature di Diego Maradona

a cura di Maria Parente

Nato da una famiglia molto povera dove di cibo non ce n’era per sfamare gli otto figli, ma l’amore e il sacrificio di due genitori era sufficiente per compensare i vuoti a tavola e di un’esistenza esigua. Poi , Diego, scopre la grande passione per il calcio dimostrando un talento innato, smisurato, che nell’arco di qualche anno lo porta via dall’Argentina Junior, fino al Barcellona e da quel momento l’inarrestabile scalata al successo: Napoli sarà la sua metà definitiva, rivelazione di una parentesi drammatica della sua vita, condiviso tra gioie e trionfi, che segnerà da subito la sua persona.

Maradona consacrato ad idolo dei napoletani ma rimpianto nel mondo intero: un umile calciatore che diventa figura “scomoda” per la sua imponenza, riconosciuto alla pari di una prestigiosa autorità e sicuramente qualcuno , che tramava alle sue spalle, non gradiva. A soli 34 anni con il quarto mondiale giocato con l’Argentina finisce la sua carriera calcistica , realizzando però il suo ultimo sogno: le figlie Dalma e Giannina hanno potuto assistere per la prima volta al loro papà Diego che in campo giocava da Maradona. Una figura paterna forse troppo poco presente per le sue bambine ma fino all’ultimo ha tentato ogni strada per fare breccia nel loro cuore e renderle orgogliose del Papà Campione che avevano al loro canto.

Una vita straordinaria, sessant’anni in un lampo e come lui diceva spesso di sentirsi addosso “più di ottant’anni”: ha vissuto a pieno la sua vita, ha conosciuto bene e male, ha riso e sofferto, l’ultimo periodo della sua vita abbandonato da tutti, con accanto due infermiere ed il medico personale, imbottito di psicofarmaci. Il suo cuore non ha retto più. Era il 25 novembre 2020, Diego Armando Maradona muore, via da questa Terra, ma l’anima e le sue gesta per noi tutti saranno immortali.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Giudicate Voi, si riparte con la quinta edizione e tante novità

Pandemia, un anno dopo: la prima puntata della quinta edizione di "Giudicate Voi", popolare talkshow che torna sul piccolo schermo in una...

‘Ndrangheta,”Basso profilo”: in manette Errigo, fedelissimo di Arcuri

Uno dei componenti appartenente alla struttura del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica...

Olimpiadi di Tokyo: rimandati? Risponde il Governo

Nei giorni scorsi è arrivata la notizia di una possibile cancellazione delle Olimpiadi di Tokyo di quest’anno. Era stato proprio ‘The Time’s...

Merkel,vaccino Sputnik V: ‘se verrà approvato potremo parlare di accordi sulla produzione”

Come sappiamo dopo i vaccini Pfizer-BioNTech e Sinopharm, è stato chiesto dagli investimenti diretti della Russia la registrazione di uno nuovo il...

Commenti recenti