25 Luglio 2021, domenica
Home Italia Economia Piste sciistiche chiuse? Danni da oltre 10 miliardi di euro

Piste sciistiche chiuse? Danni da oltre 10 miliardi di euro

Se non verranno aperte le piste sciistiche ci sarà una grande perdita di circa 20 miliardi che equivale a -1% del Pil nazionale.

‘’Questo il danno che la montagna legata all’industria dello sci sarà costretta a subire senza l’avvio della stagione invernale”.

E’ quanto affermato dagli assessori delle Regioni alpine. Non solo, concludono che: “Senza l’apporto della stagione invernale per la montagna è il disastro totale. Chiudere durante le festività natalizie significherebbe pregiudicare irrimediabilmente l’intera stagione, molti non aprirebbero nemmeno più”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti