12 Aprile 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Covid19,anticorpi monoclonali salvavita: un lusso presidenziale

Covid19,anticorpi monoclonali salvavita: un lusso presidenziale

|a cura di Maria Parente

Morire per Covid19? No, grazie. Per pochi, pochissimi umani, è possibile decidere di “scampare” al pericolo di morte ricorrendo ad una cura “di lusso”, costosissima e dunque accessibile a pochi eletti: parliamo degli anticorpi monoclonali, sostanze già presenti nel sangue delle persone che guariscono dal virus, che combinati tra loro con una iniezione, imitano la nostra risposta immunitaria si attaccano fisicamente al coronavirus in modo che non possa entrare nelle cellule del corpo e rendono il virus più “visibile” al resto del sistema immunitario che può neutralizzarlo.

L’anticorpo monoclonale viene utilizzato anche da persone sane, protette ed immunizzate per circa sei mesi. Questa cura inietta anticorpi già pronti “all’uso”, a differenza del vaccino che sollecita la risposta immunitaria alla produzione di questi.

Gli anticorpi monoclonali sono già utilizzati con risultati molto soddisfacenti nell’immunoterapia di alcuni tumori. Alcuni anticorpi utilizzati in oncologia sono diretti contro antigeni di membrana caratteristici della cellula tumorale, altri sono invece diretti contro molecole di superficie interessate nella regolazione della risposta immune, i cosiddetti checkpoint immunitari. Un notevole successo terapeutico è stato ottenuto ad esempio nella lotta ai melanomi, ai tumori del polmone e del rene. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Giudicate Voi, domenica 11 aprile in onda la dodicesima puntata

Domenica 11 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Tod’s: Della Valle chiama Chiara Ferragni in Cda

Il gruppo Tod's nomina Chiara Ferragni membro del Cda. Diego della Valle annuncia “la conoscenza di Chiara del mondo...

Morto il principe Filippo

Il principe Filippo d’Edimburgo 99enne consorte della regina Elisabetta, è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale a Londra a causa di una...

Europa League, la Roma trova tutto

Tutto in una sera: testa, cuore, gambe e una bella dose di fortuna. È la vittoria degli ultimi, dei giocatori derisi e...

Commenti recenti