14 Giugno 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Papa Francesco: “Agli occhi di Dio un uomo vale realmente quel che...

Papa Francesco: “Agli occhi di Dio un uomo vale realmente quel che vale e niente pù”

San Francesco soleva ripetere “Agli occhi di Dio un uomo vale realmente quel che vale e niente pù”, solo con queste parole il mondo cristiano  tradizionale dovrebbe zittirsi. Eppure! Tanto clamore hanno suscitato le parole di Papa Francesco:<<Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo. Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo sono coperti legalmente. Mi sono battuto per questo>>.

Tale affermazione ha scatenato polemiche e forti critiche sia  nel mondo cristiano conservatore che ha gridato allo “scandalo” sia all’interno della stessa Chiesa  che  ritiene tali dichiarazioni fuorvianti creando disorientamento.  Ebbene vivendo nel tempo della confusione e delle paure Papa Francesco, grazie allo speciale carisma di cui è dotato, è la voce più alta che riesce ad emergere da un coro stonato e che riesce a dare fiducia ad un futuro incerto.

L’intento di Papa Bergoglio nel fare tali affermazioni va ravvisato nell’invito a soffermarci su due temi collegati ma distinti; il diritto a essere in famiglia delle persone omosessuali con riferimento a tutti coloro che vivono in un corpo che non sentono il proprio e che nel 2020 non sempre sono accettate; il secondo tema è quello della tutela legale per le coppie omosessuali che accompagni la loro convivenza prendendosi cura e sacrificandosi l’uno per l’altro.

In caso di malattia grave o morte, concedere la possibilità ad uno dei due di  donare i propri beni all’altro o che sia consultato in vece di un familiare, come una qualsiasi altra coppia etero. L’atteggiamento di Francesco è semplicemente di accoglienza nei confronti di questi figli di Dio come ogni altro essere umano, ma niente confusione col matrimonio. La verità vera è la capacità di ascolto dell’uomo che Francesco ha,  perché è egli stesso uomo.

Avv. Sabina Vuolo

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il lato positivo di un conflitto

A cura di Giuseppe Catapano  Il conflitto può essere definito come una divergenza nella quale ciascuno degli attori coinvolti vuole imporre...

COMUNICATO STAMPA

I WEEKEND DEL GUSTO A VILLA TERZAGHI Riviera Romagna sul Naviglio Grande La Romagna a due...

La diffamazione in buona fede è reato?

Ebbene, come chiarito più volte dalla giurisprudenza, presupposto del reato di diffamazione è il cosiddetto «dolo generico» ossia una “malafede attenuata”. Non è cioè...

Morta la 18enne vaccinata con AstraZeneca

E' morta la 18enne ricoverata al San Martino di Genova per una trombosi. La giovane aveva fatto pochi...

Commenti recenti