2 Marzo 2021, martedì
Home Mondo Politica nel Mondo Nizza, attacco in una chiesa: Francia sotto assedio

Nizza, attacco in una chiesa: Francia sotto assedio

Attacco al coltello nella chiesa di Notre-Dame a Nizza. Tre persone sono state uccise all’interno della chiesa nel cuore della città stamattina verso le nove: una donna è stata decapitata, un uomo – il sacrestano – sgozzato. La terza vittima, una donna, è morta per le ferite riportate in un bar dove aveva cercato rifugio fuggendo. C’è poi un ferito grave, colpito sul sagrato antistante il luogo di culto.

È il secondo attacco simile che avviene in Francia in poco tempo: già dieci giorni fa nella banlieue di Parigi era stato decapitato il professore Samuel Paty. Con un messaggio inviato al vescovo di Nizza, il Papa ha condannato l’attacco, definendolo “un atto selvaggio”.

L’assalitore si chiama Brahim Aoussaoui, nato in Tunisia il 29 marzo 1999. È arrivato sull’isola di Lampedusa a settembre. Dopo aver passato il periodo di quarantena, è stato sbarcato a Bari il 9 ottobre. Ha ricevuto il foglio di via dalle autorità italiane, ma lasciato libero, ed è arrivato in Francia in modo clandestino. Non aveva ancora fatto nessuna domanda di asilo e non era schedato dalle associazioni che si occupano dei migranti.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Rincaro benzina, allarme dei consumatori

Non si arrestano rialzi della benzina, in una curva ascendente ormai ininterrotta da novembre. Secondo i dati del ministero dello Sviluppo economico,...

Coronavirus, verifiche dei Nas nei bar degli ospedali: irregolari uno su 3

In un bar su 3 all'interno degli ospedali italiani sono state riscontrate irregolarità. E' quanto hanno accertato i Carabinieri del Nas in...

Viaggi: consigli da seguire

Quando finalmente, si potrà ritornare a viaggiare e lo farete in macchina, se ne affronterete uno lungo, guidatori o no, eccovi qualche...

Festival di Sanremo, 1° serata: cantanti e ospiti

Stasera, come bene sappiamo inizierà la prima puntata del Festival di Sanremo, ma chi si esibirà? Chi saranno i primi 13? Eccoli,...

Commenti recenti