18 Aprile 2024, giovedì
HomeRubricheTrento, l'orsa JJ4 torna in libertà 'provvisoria'. Prossima sentenza a novembre

Trento, l’orsa JJ4 torna in libertà ‘provvisoria’. Prossima sentenza a novembre

E’ tornata in libertà l’orsa JJ4, che lo scorso 22 giugno aveva attaccato due uomini sul monte Peller, nel Trentino: la decisione ‘provvisoria’ è stata presa dal Consiglio di Stato dopo che l’Ente nazionale per la protezione degli animali e dall’Organizzazione internazionale protezione animale ha fatto ricorso, il prossimo mese il 19 novembre si incontreranno per una prossima discussione collegiale.

Il presidente della Provincia autonoma Maurizio Fugatti, ha esplicitamente dichiarato che nel caso in cui l’orsa ‘’attaccherà una persona, come purtroppo è già avvenuto, la responsabilità sarà di questa decisione. Si vede poche volte un provvedimento con questa urgenza ma ovviamente ne prendiamo atto. Crediamo però che non faccia gli interessi della comunità trentina”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti