22 Ottobre 2020, giovedì
Home Italia Matteo Salvini: ''Spero che al governo non ci sia nessuno che pensi...

Matteo Salvini: ”Spero che al governo non ci sia nessuno che pensi di tornare a richiudere ancora”

Gli italiani, stanno osservando le norme anticovid, ma c’è sempre qualcuno che non le rispetta ed è per questo che vengono sanzionati. Dopo il lockdown a marzo, oggi purtroppo, dopo un’estate in cui si pensava che tutto fosse passato, il covid è tornato a far danni ma in più delle volte risultano solo Asintomatici. Ora c’è una paura: ci sarà un secondo lockdown? Più delle volte, il Governo e il Ministro Speranza hanno dichiarato un ‘Bel No’, ma ora Matteo Salvini è pronto a dir qualcosa:

“Spero che al governo non ci sia nessuno che pensi di tornare a richiudere ancora locali, negozi, bar, uffici, fabbriche e scuole perché si rischia di morire”. Sottolinea ancora: “attenti sì, distanti sì mascherati sì però non chiusi in casa”. Dunque poi sottolinea: “l’80% dei contagi avviene in casa, questi sono i dati, quindi è inutile andare a prendersela con chi lavora”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Mal tempo, confine tra Italia e Francia danni stimati per oltre 200 mila euro

Vi ricordate il maltempo che si registrò all’inizio del mese? Molti giorni in alcune zone venne dato addirittura allerta meteo. Tanti sono...

Covid: riapriranno prossimamente le strutture sanitarie temporanee nei padiglioni della Fiera di Milano e di Bergamo

"Le strutture sanitarie temporanee allestite nei padiglioni della Fiera di Milano e di Bergamo riaprono nei prossimi giorni e garantiranno al sistema...

Sardegna, Solinas annuncia: ”Se nelle prossime ore il numero dei contagi aumenterà ci sarà uno ‘Stop&Go’ di 15 giorni”

La seconda ondata del covid  ha preso alla sprovvista tante regioni, dopo la Campania, Lombardia, Lazio, Liguria, Piemonte anche la Sardegna farà...

Coprifuoco, quel lontano 1943

Sono giorni, ormai, che nel lessico corrente è comparso il termine “coprifuoco” attribuendogli un accezione negativa, perché il pensiero corre al coprifuoco...

Commenti recenti