20 Ottobre 2020, martedì
Home Rubriche In Cucina Sicilia: preparazione della Pasta alla Norma

Sicilia: preparazione della Pasta alla Norma

Ora vi faremo conoscere un piatto siciliano ‘Pasta alla Norma’ o meglio conosciuto come ‘Pasta alla sicilia’, è preparato soprattutto a Catania.

INGREDIENTI

  • 350 g di rigatoni
  • 500 g di melanzane
  • 350 g di mozzarella fiordilatte o di provola affumicata
  • 50 g di parmigiano o pecorino grattugiato
  • 700 g di passata di pomodoro
  • olio extravergine di oliva
  • basilico
  • sale
  • pepe
  • 250 ml di olio arachidi per friggere

PREPARAZIONE

  • Prendete innanzitutto e melanzane, lavatele, tagliatele a bastoncini e friggetele nell’olio di arachidi. Una volta diventate dorate mettetele sulla carta assorbente.
  • Ora preparate il sugo. Nella pentola mettete la passata con un pò d’olio extra vergine d’oliva, sale, pepe e basilico. Fatelo cuocere per una ventina di minuti a fuoco lento. Prendete una teglia e inserite i rigatoni.
  • Nel frattempo, nella teglia dove c’è il sugo mettete i 3/4 della mozzarella tagliata a cubetti, i 3/4 delle melanzane e metà del formaggio grattugiato.
  • Infine, prendete la teglia dove c’è la pasta e inserite il sugo con tutti gli ingredienti. Accendete poi il forno a 200° per 20 minuti.
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Gruppo Fedele: ha inaugurato lo scorso weekend la boutique Fedele Palace

GRUPPO FEDELE: INAUGURA FEDELE PALACE Fedele Palace, ha aperto le porte al pubblico il nuovo tempio della moda...

La 356 speedster: l’auto d’epoca più richiesta di tutte

il fascino speedster  A cura di Patrizia Santella  Ci sono automobili che passano altre che...

Economia America: questa settimana è partita in modo positivo

Nonostante la situazione covid in America è critica, la situazione ‘economia’ del Paese tende a rimanere più delle volte stabile. Questa settimana...

Lockdown in Irlanda? Si, ma le scuole resteranno aperte

Tanti Paesi con l’aumento dei casi di covid stanno pensando anche a un secondo lockdown, ma ciò significherebbe che l’economia del Paese...

Commenti recenti