24 Maggio 2024, venerdì
HomeItaliaCronacaÈ morta Rossana Rossanda, fondatrice del Manifesto

È morta Rossana Rossanda, fondatrice del Manifesto

È morta nella notte Rossana Rossanda, giornalista, intellettuale, comunista, scrittrice, fondatrice del Manifesto. “La ragazza del secolo scorso” aveva 96 anni e si è spenta nella notte nella sua casa di Roma. La notizia è stata data dal sito del Manifesto che ha annunciato un’edizione speciale del giornale per martedì per ricordare la giornalista. Storica dirigente del Pci, nel 1969 venne radiata, in quanto esponente della sinistra critica del partito. Quindi, con Lucio Magri, Luigi Pintor e Valentino Parlato aveva fondato il manifesto, prima come rivista e poi come quotidiano. Era nata a Pola, antifascista aveva partecipato alla Resistenza. E’ stata l’unica ad aver convinto il capo delle Brigate Rosse, Mario Moretti, a parlare in un’intervista del caso Moro.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti