26 Novembre 2020, giovedì
Home Mondo Politica nel Mondo Presidenziali in Bielorussia,notte di disordini per la riconferma di Lukashenko

Presidenziali in Bielorussia,notte di disordini per la riconferma di Lukashenko

Poco dopo la chiusura dei seggi, sulla Bielorussia manifestazioni e scontri si sono tenute in varie città del Paese. Nella capitale contro i manifestanti è stato usato di tutto: granate stordenti, idranti e proiettili di gomma. Almeno un dimostrante è morto investito da un mezzo della polizia. Centinaia i feriti. Tremila i fermi, secondo la polizia. Ma nonostante la repressione, i manifestanti non si sono dispersi e hanno cercato di costruire barricate.

Quel che è certo è che le più insolite presidenziali nella storia dell’ex Repubblica sovietica indipendente hanno riconfermato al potere per un sesto mandato Aleksandr Lukashenko, l’ex capo di una fattoria sovietica che ama farsi chiamare batka, padre, ma che gli Usa hanno battezzato “l’ultimo dittatore d’Europa”. Secondo la Commissione elettorale centrale, avrebbe ottenuto l’80,23% dei voti. All’unica candidata dell’opposizione ammessa, Svetlana Tikhanovskaja, sarebbe andato un risicato 9,9%.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Presidente Macron, alla fine del lockdown: biglietti del treno aumentati del 400%

Emmanuel Macron, ieri ha annunciato la fine del lockdown. "Potremo di nuovo spostarci, senza autocertificazione, anche da regione a...

Puglia, situazione covid in peggioramento, il Presidente Emiliano chiede ‘aiuti’

La Puglia e il Covid. Purtroppo la situazione si sta aggravando ‘’ogni giorno progressivamente, con impatto oramai senza precedenti sulla tenuta del...

Piste sciistiche chiude? Danne da oltre 10 miliardi di euro

Se non verranno aperte le piste sciistiche ci sarà una grande perdita di circa 20 miliardi che equivale a -1% del Pil...

Pordenone: uccide la compagna ma poi si costituisce

Ancora un altro episodio di femminicidio. L'episodio che vi racconteremo è successo al Nord, precisamente a Riveredo in Piano, in provincia di...

Commenti recenti