Nel vostro aperitivo aggiungete anche i falafel di fave con salsa tahina

Se sei stanco di preparare il classico aperitivo con rustici e patatine ora vi proponiamo qualcosa di nuovo: i falafel di fave con salsa tahina. Da cucinare anche prima o dopo il pranzo/cena.

Questi sono gli ingredienti:

  • fave sgranate 500  g
  • porri 2
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • aglio 1 spicchio
  • cumino 1 cucchiaino
  • tahina (pasta di sesamo) 4 cucchiai
  • limone 1
  • farina q.b.
  • olio di semi di arachidi q.b.
  • olio Evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Prendete una ciotola e mescolate la tahina, succo di limone, mezzo aglio, sale, pepe e un cucchiaio di olio extra vergine. Dopodichè aggiungete l’acqua fredda e girate affinchè diventi cremosa. Tagliate a pezzetti piccoli i porri, foglie di prezzemolo, l’altra metà di aglio e il tutto mixatelo. Una volta finito, prendete la prima ciotola e aggiunge l’ultimo contenuto, se l’impasto sarà liquido aggiungete la farina. Create delle polpettine e poi fatele riposare per 20 minuti. Per finire, in una padella mettete l’olio per friggere, aggiungete le polpette e fatele cuocere fino a quando non saranno dorate.

Written By
More from Redazione

Serie A, in Veneto si aprono gli stadi a 1000 tifosi per impianto

 Dopo il via libera del ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, all’ingresso dei...
Read More