Beirut, dopo l’esplosione, c’è stata una protesta

Non c’è pace a Beirut. E’ scoppiata una protesta nella zona del Parlamento tra manifestanti e forze dell’ordine. I primi hanno lanciato i sassi e dato fuoco ai pneumatici. Gli ultimi per difendersi  hanno lanciato gas lacrimogeni. Non solo, sono stati danneggiati anche i negozi. Negli scontri ci sono stati anche feriti e ben 16 persone sono state arrestate.

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Morto Kofi Annan, ex segretario Onu e Nobel per la pace

L’ex segretario delle Nazioni Unite e Nobel per la pace Kofi Annan è venuto a mancare all’età di...
Read More