Esenzione bollo si estende ai familiari?

In alcuni casi l’esenzione dal bollo auto si estende anche ai familiari del disabile: la legge prevede che al posto della persona con disabilità, possa beneficiare dell’esonero dal pagamento del bollo il familiare qualora il portatore di handicap sia a suo carico ai fini fiscali.

Per essere considerato fiscalmente a carico il disabile deve avere un reddito complessivo annuo non superiore a 2.840,51 euro, limite che a partire dal 2019 è salito a 4.000 euro ma esclusivamente per i contribuenti fino a 24 anni di età.

Superato questo limite di reddito, le agevolazioni spettano unicamente al disabile: per poterne beneficiare è necessario, quindi, che i documenti di spesa siano intestati a lui e non al suo familiare.

Written By
More from Redazione

Rai VS Mediaset? Chi ha ottenuto più share?

Nella prima serata di ieri, domenica 15 settembre, è tornata in onda...
Read More