Uccisione Mario Paciolla: tra qualche giorno il corpo sarà in Italia

Mario Paciolla, il dipendente napoletano dell’ONU ucciso in circostanze misteriose lo scorso 15 luglio, tra qualche giorno verrà portato in Italia.

Il 33enne era in Colombia, per svolgere mansioni nell’area di reinserimento e formazione di ex guerriglieri delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) precisamente a San Vicente del Caguan. Sono stati alcuni amici a trovare il corpo ed hanno pensato subito al suicidio, questa ipotesi è stata sotterrata dato che il ragazzo aveva preso il biglietto di ritorno in Europa.

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Programmazione weekend

Sabato 25 Rai 1 Musica: Una storia da cantare – Fabrizio De...
Read More