Cos’è il fondo di garanzia per la prima casa

La legge di bilancio 2020 [Art. 41-bis del decreto fiscale (D.L. n. 124/2019)] ha previsto per il debitore qualificabile come consumatore, che si trova in evidente difficoltà con il pagamento delle rate del mutuo relativamente all’acquisto della prima casa, la possibilità di salvare l’immobile se oggetto di una procedura esecutiva.

Più precisamente, qualora ricorrano determinate condizioni, il debitore/consumatore può evitare che la casa pignorata venga venduta, chiedendo la rinegoziazione del mutuo o un finanziamento o una surroga della garanzia ipotecaria esistente, a una banca terza, il cui ricavato ha lo scopo di estinguere il mutuo in essere, con assistenza del Fondo di garanzia per la prima casa.

Affinché il debitore possa avvalersi di tale strumento normativo vanno rispettare alcune condizioni.

Written By
More from Redazione

La bamd ‘Queen+Adam Lambert’ sposta di un anno il tour in Italia

Slitta di un anno, causa pandemia coronavirus, il concerto in Italia della...
Read More