Mondragone(CE),arriva l’esercito. De Luca minaccia chiusura della città

Con riferimento alla città di Mondragone, Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ammonisce«Se dovessimo avere 100 positivi dopo 3/4 mila tamponi di screening, sarà chiusa tutta Mondragone. Sono stato chiaro? Io sono abituato a parlare chiaro». La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese ha inviato in serata un contingente di 50 militari.

Ancora tensione nella notte nell’area dei palazzi ex Cirio, che da lunedì è zona rossa a causa di una cinquantina di contagi da coronavirus, diffusi in particolare nella comunità bulgara che abita lì.

Dopo le tensioni, per contenere il contagio sono stati eseguiti 730 tamponi alle persone dei palazzi ex Cirio: il personale dell’Asl di Caserta si è spostato in piazza Crocelle e piazza Falcone per praticare i test ai cittadini su base volontaria.

Written By
More from Redazione

La rivoluzione smart working danneggia l’economia ed i consumi

|a cura di Maria Parente Sperimentato nella fase clou dell’emergenza sanitaria la...
Read More