Annullamento dei tagli ai vitalizi,sconto 5S e Lega

Movimento 5 Stelle all’attacco, Lega che rivendica di essere stata l’unica a votare contro l’annullamento e Pd che si dichiara contrario alla decisione di ieri in Senato. Il giorno seguente allo stop alla riduzione dei vitalizi al Senato è un susseguirsi di reazioni. “A breve proporremo al Consiglio di Presidenza del Senato di fare ricorso contro il ripristino dei vitalizi. La decisione della Commissione Contenziosa può essere rivista dal secondo e ultimo grado di giudizio interno di Palazzo Madama, il Consiglio di Garanzia. Questa è l’unica cosa da fare se veramente vogliamo spazzare via per sempre quel privilegio insopportabile, le raccolte firme e altri annunci di Salvini sono le solite parole vuote, servono i fatti. Quelli che ad esempio sono mancati ieri sera da parte della Lega: si sono detti contrari alla decisione presa dalla Commissione ma hanno fatto ben poco per fermarla e per convincere gli alleati di Forza Italia” dice per i 5S Paola Taverna, vicepresidente del Senato.

Salvini rivendica il voto dei suoi in Commissione e rilancia: “Il 4 luglio la Lega raccoglierà le firme anche per abolire una volta per tutte i vecchi vitalizi ancora in vigore. Siamo orgogliosi di aver votato contro i privilegi anche in commissione, unici ad averlo fatto. Quelle del Pd sono lacrime di coccodrillo: solo un anno fa voleva aumentare gli stipendi dei parlamentari con tanto di proposta formale del suo tesoriere Zanda”.

Written By
More from Redazione

Programmazione televisiva da lunedì 22 a venerdì 26

Lunedì 22 Rai 1 Serie Tv: Il giovane Montalbano Rai 2 Serie...
Read More