Dopo il caso di Floyd, spunta un altro video a Tucson: i dettagli

Dopo George Flyod, è spuntato un altro video: un 27enne è stato ucciso dai poliziotti a Tucson. Carlos Ingram Lopez è stato inseguito dagli agenti fino a casa, è stato ammanettato e l’hanno tenuto a faccia a terra e nel frattempo mormorava ‘’non posso respirare’’ proprio come l’afroamericano.

Dopo che i 3 agenti Samuel Routledge, Ryan Starbuck e Jonathan Jackson coinvolti si sono dimessi, il capo della polizia Chris Magnus ha diffuso il video. La Sindaca, Regina Romero ha affermato si essere molto turbata e indignata per la situazione ed ha dato le condoglianze alla famiglia.

Written By
More from Redazione

Ministro Catalfo: nominato una commissione per discutere sul piano lavorativo

“Stiamo elaborando un piano importante sul lavoro che faccia riprendere le assunzioni,...
Read More