Covid19, India: gli animalisti scendono nelle strade per sfamare tanti cani

Ed è successo proprio in India: un esercito di animalisti è sceso nelle strade per dar da mangiare ai tantissimi cani randagi e bovini abbandonati. Secondo una ricerca in questo periodo di emergenza sono più di 20 milioni di animali che soffrono.

Scesi in campo, questi eroi hanno ottenuto un vero è proprio ‘’Pass per l’alimentazione’’ che da la possibilità di scendere anche dopo il coprifuoco. Solitamente scendono una volta la mattina e poi la sera, indossando sempre i dispositivi di protezione.

Riescono a sfamarli con quello che possono. ‘’Nessuno si prende cura di loro’’, lo ha affermato Gauri Maulekhi di ‘’People for Animals India’’, denunciando la poca attenzione che gli ‘dedicano’ le autorità, ma soprattutto il messaggio è stato rivolto per coloro che li abbandonano: ‘’Le prime vittime sono gli animali da lavoro. Con il turismo e l’estrazione mineraria fermi, cavalli, asini e pony sono stati abbandonati senza cure e cibo’’.- conclude

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Venier – D’Urso: la sfida tra prime donne della domenicaa pomeriggio si fa bollente

Guerra aperta fra Mara Venier e Barbara D’Urso. Quello fra le due signore della domenica...
Read More