La ministra dell’istruzione: ”La scuola si allontana sempre di più la possibilità di farla aprire”

A scuola non si torna perché ci sono ancora troppi rischi. Questa è stata la riflessione della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina durante l’intervista rilasciata sul Corriere della sera, dove tra l’altro specifica che l’idea di aprire questo ‘campo’ si “allontana sempre di più la possibilità di riaprire a maggio” e che “il governo prenderà a giorni una decisione”.

Nel frattempo tiene a precisare che nonostante le promozioni le pagelle risulteranno ‘vere’ ossia anche con voti insufficienti 4 o 5. Alle famiglia, tiene a precisare che verrà dato un aiuto con “un’estensione del congedo parentale e del bonus baby-sitter”. Per quanto riguarda la Maturità, afferma, “sarebbe auspicabile” l’esame a scuola.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Salute: l’Italia tra i Paesi al top per la riduzione dei morti per malattie non trasmissibili

Secondo una ricerca condotta dall’Imperial College di Londra e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità,...
Read More