4 Marzo 2021, giovedì
Home Italia Coronavirus: arrivati i primi soldati in Campania e Sicilia

Coronavirus: arrivati i primi soldati in Campania e Sicilia

I primi soldati sono arrivati ieri in Campania e Sicilia, già oggi altri reparti potrebbero essere schierati nelle altre regioni. In attesa del 25 marzo, giorno in cui dovrà essere firmato un nuovo decreto, il governo sta studiando tutte le misure per fermare il contagio da coronavirus. Se la proroga della «chiusura» per altri 15 giorni appare scontata, adesso bisognerà attendere le nuove ‘’restrizioni’’ annunciate dal ministro Luigi Di Maio ‘’se serviranno’’, se le persone continueranno a uscire violando tutti i divieti.

Per gli orari dei supermercati e negozi, riaperture scuole, sport all’aperto: al Premier Giuseppe Conte sono state fatte richieste ancora più pressanti dai governatori e sindaci per un ulteriore restrizione che costringa i cittadini a stare in casa. E questo naturalmente esclude che prima della fine di aprile possano essere riaperte le scuole.

Risultato immagini per esercito italiano

Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha precisato che ci sarà un ‘’piena disponibilità all’utilizzo dei militari impegnati in Strade Sicure per la gestione dell’emergenza coronavirus. Le Forze Armate sono pronte a fare la loro parte, come già stanno facendo sia sul fronte sanitario che nel controllo del territorio’’

. L’esercito italiano verrà ‘posizionato’sul territorio deciso dal prefetto, concetto ribadito dal Viminale Luciana Lamorgese, dove bisogna fare fronte a tutte le esigenze. Al momento sono circa 7.300 uomini in strada, ma se sarà necessario ne verranno disposti altri per un totale di 13.000 soldati. Sono già arrivati in Campania e in Sicilia, oggi si risponderà al governatore Fontana e nei prossimi giorni alla sindaca di Roma.

Fonte: www.ilcorriere.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Donne, se amate la libertà, scegliete Sparta.

Non c’è dubbio che gran parte del nostro interesse per la storia antica sia stato catturato da una delle contrapposizioni più celebri...

La svolta verde del PIL

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una crescita marcata della sensibilità verso le questioni ambientali. L’insieme delle problematiche, forse per la prima...

Serie A, il Milan pareggia all’ultimo respiro. La Roma riparte, il Napoli no.

Dopo la vittoria della Juve e in attesa del posticipo della 25° giornata che vedrà la capolista Inter di scena a Parma,...

La Rappresentante di Sanremo è la Pausini. Il resto è noia.

È un festival che premia Ermal Meta e boccia Aiello (ultimo dopo le prime due serate). Se ci fosse stato il pubblico sarebbe scattata un'insurrezione popolare....

Commenti recenti