6 Marzo 2021, sabato
Home Italia CuraItalia: nuovo decreto approvato dal Premier Giuseppe Conte

CuraItalia: nuovo decreto approvato dal Premier Giuseppe Conte

“Abbiamo approvato il decreto con le misure economiche da 25 miliardi, è una manovra poderosa: si attivano 350 miliardi di flussi. Nessuno deve sentirsi abbandonato e queste misure lo dimostrano’’-Ha affermato il Premier Giuseppe Conte.

Mentre il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, invece ha annunciato la cassa integrazione per le aziende con un solo dipendente.

“Abbiamo dato una risposta non solo per la strategia di contrasto del contagio, ma possiamo parlare anche di un modello italiano economico. Non abbiamo pensato e non pensiamo di combattere un’alluvione con gli stracci. Stiamo cercando di costruire una diga per proteggere imprese famiglie lavoratori”. –ha sottolineato Conte.

 Il governo ha ribadito che “è vicino alle imprese, i professionisti, le famiglie, alle donne e gli uomini, i giovani che stanno facendo enormi sacrifici per tutelare il bene più alto. Nessuno deve sentirsi abbandonato e questo decreto lo dimostra”.

Il presidente del Consiglio ha chiesto all’Unione europea di “seguire” il nostro esempio: ‘’I primi segnali sono importanti. L’Italia promotrice di un messaggio a tutte le istituzioni Ue. “Siamo consapevoli che non basterà” il decreto anti-coronavirus, ma “il governo risponderà presente anche martedì; dovremo predisporre misure e un piano di ingenti investimenti con una rapidità che il nostro Paese non ha mai conosciuto prima”.

Risultato immagini per giuseppe conte

 Proprio ieri è stato stabilito un altro decreto che si chiama “Cura Italia” e Roberto Gualtieri, nonché ministro dell’economia ha ribadito: “Diamo una prima risposta alla crisi economica e non solo. Abbiamo deciso di utilizzare tutto l’indebitamento netto autorizzato dal Parlamento di 25 miliardi di euro. C’è un finanziamento aggiuntivo molto significativo per il sistema sanitario nazionale e la protezione civile, con risorse per quasi tre miliardi e mezzo che ci consentiranno di sostenere il lavoro eroico che stanno svolgendo”.

 Ha poi rivelato che il provvedimento prevede soprattutto: “un capitolo molto corposo di dieci miliardi di euro per il sostegno all’occupazione e ai lavoratori per la difesa del lavoro e del reddito affinché nessuno perda il posto di lavoro a causa del coronavirus”.

Nel decreto “è stato incluso anche il trasporto merci” tra i destinatari degli aiuti economici.

Per concludere Gualtieri ha sottolineato: “Questo ‘decretomarzo’ è il frutto di un grande lavoro. E per questo ringrazio le forze politiche, economiche e sociali e le autonomie territoriali. Anche l’opposizione ha cooperato in modo costruttivo e ha avanzato proposte che abbiamo tenuto in considerazione’’.

Fonte: www.tgcom24.mediaset.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Gaudiano a sorpresa vince Sanremo Giovani

È Gaudiano con Polvere da sparo il vincitore a sorpresa nella categoria Nuove Proposte del 71° festival di Sanremo. Il ragazzo foggiano, classe 1991 ha battuto,...

Usa, arriva la prima bocciatura di Biden

Il presidente Joe Biden ha ritirato la candidatura di Neera Tanden a capo dell’Ufficio del Budget americano: gliel’ha chiesto lei, non aveva i voti per la...

Le regioni che cambiano colore: in serata sarà firmata l’ordinanza

Cambia ancora il «colore» delle regioni italiane. Di fronte a numeri che sono in generale peggioramento — l’Rt nazionale è salito a 1,06,...

Crisi delle PMI , c’è chi finanzia in poche ore

 A cura di Tiziana Pollice  Il punto di forza è che «siamo una fintech dedicata alle PMI e alle Partite IVA...

Commenti recenti