25 Luglio 2021, domenica
Home Consulente di Strada Coronavirus,quali contributi in Campania per genitori lavoratori?

Coronavirus,quali contributi in Campania per genitori lavoratori?

“Il Consulente di strada”
|a cura di Prof. Avv.Giuseppe Catapano
  • Ci sono contributi per i genitori lavoratori in Campania  che devono accudire i figli in queste giornate di chiusura delle scuole per il Coronavirus ?
Con deliberazione n. 128 dell’11 marzo 2020 Regione Campania ha stanziato 7 milioni di euro, a valere sul bilancio regionale, per sostenere le famiglie nell’accudimento dei figli minori di 15 annidurante il periodo di sospensione delle attività scolastiche per effetto dell’epidemia di Covid-19.

Il sostegno, nella forma del contributo economico una tantum, sarà riconosciuto ai nuclei familiari:

  • in cui entrambi i genitori (o il genitore unico nel caso di nuclei monogenitoriali) siano impegnati in
    attività lavorativa e siano impossibilitati ad accudire direttamente i figli;
  • in cui almeno uno dei genitori risieda in Campania;
  • in possesso di un ISEE non superiore a € 35.000,00, per un importo pari a € 300,00;
  • in possesso di un ISEE non superiore a € 20.000,00 per un importo pari a € 500,00;

Sarà compito della Direzione Generale per le Politiche Sociali regionale attivare l’apposito bando per attuare l’intervento.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti