17 Aprile 2021, sabato
Home Salute Mal di testa? Usa gli analgesici ma stacca lo smartphone

Mal di testa? Usa gli analgesici ma stacca lo smartphone

Lo smartphone potrebbe causare di più il mal di testa se lo si usa, infatti chi soffre di cefalea e usa lo smartphone prende una maggiore quantità di analgesici e ottiene minor sollievo da questi farmaci rispetto a chi non lo usa.Risultato immagini per mal di testa smartphone

Notizia pubblicata sulla rivista Neurology Clinical Practice dopo lo ‘sperimento’ effettuato su 400 pazienti con diversi tipi di cefalea, emicrania, cefalea tensiva etc.

A New Delhi, Deepti Vibha, dell’Institute of Medical Sciences e membro della American Academy of Neurology, ha affermato: “Sebbene siano da confermare in studi più ampi, questi risultati sono preoccupanti in quanto l’uso dello smartphone è sempre più invalso ed è stato collegato a una varietà di sintomi tra cui il più comune è proprio il mal di testa”.

Nello studio hanno partecipato coloro che usavano e non lo smartphone, gli altri non lo avevano. Ebbene è emerso che tra i primi era più diffuso l’uso di analgesici contro il mal di testa.

fonte: www.ansa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Presidente dei Circoli Insieme per il Meridione Tiziana Demma nominata dal M.I.R.E. “Ambasciatore Mondiale per le aggregazioni politiche”

Siglato accordo tra M.I.R.E. e Circoli Insieme per il Meridione  “Le Comunità italiane all’estero rappresentano un grande e importante...

Europa League. Roma, è semifinale!

La Roma è in semifinale di Europa League. Dopo 180 minuti, tra andata e ritorno, i giallorossi (per la sesta volta nella...

Giudicate Voi, domenica 18 aprile in onda la tredicesima puntata

Domenica 18 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi.” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Giovannini: “50 miliardi per trasporti e infrastrutture, metà al Sud”

Il ministro dei Trasporti e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini sostiene: “nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture...

Commenti recenti