18 Giugno 2021, venerdì
Home Meteo METEO: In arrivo vortice ciclonico che causerà peggioramenti

METEO: In arrivo vortice ciclonico che causerà peggioramenti

Arriverà in questa settimana sulla nostra Penisola delle correnti fresche e instabili atlantiche che nel corso delle prossime ore darà vita a un vortice depressionario tra le nostre regioni di Nordovest e il Ligure. Una perturbazione che raggiungerà già entro il pomeriggio il Nordovest e l’alto versante tirrenico per poi espandersi anche al Centro Sud. Ci farà ‘compagnia’ almeno fino a mercoledì. Il tutto però sarà accompagnato da una venti. I fenomeni potrebbero essere di moderata o forte intensità, accompagnati anche da colpi di fulmini, possibili grandinate e forti raffiche.

METEO LUNEDÌ. Peggiorerà sulle regioni settentrionali ad iniziare da Ovest, così come su Sardegna e centrali tirreniche con fenomeni diffuse e abbondanti, temporaleschi dal pomeriggio in Liguria, dalla sera in Toscana. Attese anche delle nevicate sulle Alpi dai 700-900m, ma a tratti più in basso su alto Piemonte, Cuneese, Alpi marittime e Trentino AA; ancora oltre i 1500m sull’Appennino centro settentrionale. Peggiorerà entro sera anche su zone Adriatiche ed entro fine giornata su Campania, Molise, Lucania, alta Calabria e Ovest Sicilia. Temperature in calo al Nord e centrali tirreniche, stazionarie o in temporaneo aumento altrove. In arrivo anche venti forti tra sudovest e sudest con burrasche e locali mareggiate in arrivo entro sera sulle coste esposte.

Maltempo lunedì su Nord e Tirreniche centrali con fenomeni anche intensi

METEO MARTEDÌ. Per le regioni meridionali sono previste piogge e qualche temporale ma con tendenza a graduale miglioramento nel corso del pomeriggio/sera. Lungo il bordo settentrionale della depressione in rotta verso l’alto Adriatico nuovi fenomeni interesseranno Triveneto, SE Lombardia, Emilia-Romagna mentre locale instabilità sarà ancora presente a ridosso dell’Appennino centro settentrionale, coinvolgendo anche interne tirreniche e Marche. Ancora neve nelle zone delle Alpi centro orientali oltre 700-900m e in Appennino oltre 1100-1300m ma in calo fino a 700/800m sul settore emiliano nei fenomeni più intensi. Temperature in diminuzione, venti abbastanza forti, mari molto mossi o agitati con burrasche e locali mareggiate.

METEO MERCOLEDI’. La circolazione depressionaria scivolerà verso il basso Adriatico creando instabilità su Emilia-Romagna, Adriatiche, Isole maggiori e basso versante tirrenico. Migliorerà in alcune  Nord e alto versante tirrenico. Venti ancora tesi settentrionali, in attenuazione.

METEO GIOVEDI’. Il tempo faticherà a stabilizzarsi perché già nella seconda parte di giovedì una nuova perturbazione raggiungerà il Nord da Ovest per poi scivolare verso le regioni centro meridionali.

fonte: www.3bmeteo.com

Sponsorizzato

Ultime Notizie

C O M U N I C A T O S T A M P A

Esordi letterari: grande riscontro per il libro “Un esoterico amore” di Saverio Ferrara (Graus Edizioni) Romanzo...

Che valore ha una chat in un processo ?

Il Codice civile è nato quando ancora gli sms e le e-mail non esistevano, né il legislatore si è mai preoccupato di...

Confcommercio, crollo dei consumi nel 2020, persi 126 miliardi di euro

"Con un calo complessivo dei consumi dell'11,7%, pari ad oltre 126 miliardi di euro, il 2020 ha registrato il peggior dato dal...

Juve in lutto, addio Boniperti. Europei, l’Olanda aspetta gli Azzurri

È morto nella notte Giampiero Boniperti, presidente onorario della Juventus che il prossimo 4 luglio avrebbe compiuto 93 anni. La storica bandiera bianconera,...

Commenti recenti