Vito Crimi. “Nessun passacarte, ora il capo sono io”

Il M5S“non ci poniamo il problema dei tempi o dei poteri, ma di guidare il M5s nella riorganizzazione. In ogni caso, da capo politico ho tutti i poteri previsti dallo statuto”. Lo ha affermato Vito Crimi“Nessun passacarte, ora il capo sono io”.

“Ho avuto tantissimi attestati di stima, attivisti e colleghi si sentono rassicurati. Mi dicono che sono la persona giusta per condurre il Movimento in questo momento di crescita, alla luce della mia lunga esperienza. Ma non farò nessuno strappo, lavorerò in continuità con il percorso che Luigi ha avviato e che io devo portare avanti alla luce delle criticità rilevate”. -ha continuato. Risultati immagini per vito crimi

Innanzitutto ha ribadito: “ci sarà una fase nuova che sarà discussa da tutti nelle sedi opportune”. Venendo agli obiettivi politici, la guida M5s, ricorda che il Movimento non è mai stato contro l’Europa “ma va rifondata. Con il nuovo governo stiamo contribuendo a migliorarla“. Il rapporto con il premier Conte non è “mai stato conflittuale, ma sempre di leale confronto e collaborazione.

Ha sottolineato che si lavorerà in continuità, “a partire da Autostrade” e si andrà avanti con l’esecutivo anche se Salvini vincesse le Regionali: “Il governo ha un cronoprogramma da definire e attuare, al di là delle tornate elettorali”.

fonte: www.tgcom24.mediaset.it

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

“Uomini”, di Maria Teresa Cipri, sarà presentato al Palazzo dei Principi Spinelli di Scalea

Si terrà venerdì 2 agosto la presentazione del libro “Uomini”, frutto della...
Read More